Home Cultura

Dalla penna al click

SHARE

Inaugurato il 6 dicembre, un nuovo sito di scrittura creativa. Per cercare talenti inediti e creare una rete importante tra gli scrittori della nuova generazione.

Quasi diecimila utenti registrati e oltre tremila opere inviate. Si chiama Figment.com ed è il nuovo sito online di scrittura creativa per giovani scrittori. Nato in Giappone con l’idea di promuovere il cosiddetto ‘romanzo da cellulare’, venne salutato nel dicembre del 2008 dalla giornalista americana Dana Goodyear sul New Yorker come ‘il primo genere letterario nell’era della telefonia mobile’. Puntualmente diventato una moda in tutti gli Stati Uniti, Dana Goodyear e Jacob Lewis, anche lui giornalista americano, hanno promosso il sito Figment.com per ragazzi che amano la letteratura e intendono misurarsi e spendersi in tutti i generi.
In un’epoca di sconvolgimenti, dove in tutto il mondo il regno dei libri sembra minacciato dall’invasione degli e-book, Figment – inaugurato lunedì 6 dicembre – è una comunità dove si può condividere la scrittura, connettersi con altri lettori e scoprire e scambiare nuove storie e autori. Dai sonetti alle storie di fantascienza, ai romanzi, ai racconti, ai saggi. News, blog, twitter, forum. Una preziosa occasione per le case editrici di dare un’inedita visibilità ai loro libri, di scoprire nuovi talenti letterari, quelli che presumibilmente potrebbero diventare i best sellers di domani.
Cliccando su READ, si ha la possibilità di sfogliare una vasta e preziosa libreria, con le opere di scrittori emergenti, visualizzandone tutte le informazioni. Con CONNECT si entra a far parte di una vivace comunità di scrittori, lettori e autori pubblicati: una piattaforma utile per ottenere un feedback e condividere le storie. WRITE serve per comporre e memorizzare le cose che si sono scritte in un unico posto e lavorarci in qualsiasi momento, con qualsiasi supporto, usando sia il computer che il cellulare.
Per partecipare al concorso 5 Flash! gli scrittori hanno dovuto inventare un racconto o una poesia che contenesse cinque parole, scelte preventivamente dai responsabili del sito, obbligatorie e uguali per tutti. Le regole da seguire per accedere al portale sono poche, ma raccontano il pensiero e l’impegno di quelli che promuovono la scrittura e credono nell’importanza della produzione letteraria: rispetto e discrezione; dare sempre una critica costruttiva; nessuna pubblicità personale; qualsiasi contenuto giudicato violento, razzista, pornografico o non corretto potrebbe essere rimosso (dal momento che la letteratura non è una scienza esatta, ciò che è o non è accettabile è ovviamente una questione complessa e delicata, e l’adeguatezza di determinati argomenti nella scrittura dipende di volta in volta dal contesto e dalla trama particolare); vietato l’accesso ai concorsi utilizzando account multipli (perchè tutti devono avere una possibilità); non attribuirsi la proprietà del lavoro di altri (tutte le cose scritte devono essere originali!); trattare i membri della comunità con cortesia e gentilezza, perchè ogni membro di Figment ha diritto a un diverso punto di vista sui temi di discussione; i commenti devono essere pertinenti al tema (vietati gli attacchi personali).

Ultima regola, ma la più importante: buon divertimento!

Ilaria Campodonico