Home Cultura

II EDIZIONE “Domeniche di Dialoghi e Musiche”

SHARE
Castello_Ruspoli

Di seguito il programma della II Edizione del Concorso Internazionale – Premio Principe Francesco Maria Ruspoli- che si terrà il giorno 3 e 4 ottobre presso il Castello di Vignanello (VT).
La ressegna, aperta al pubblico, proseguirà per tutte le successive domeniche di ottobre.
Di particolare interesse è anche l’aspetto gastronomico che prevederà oltre alla musica ed arte barocca -in occasione dell’anniversario di Hendel – la presentazione di piatti di antiche ricette del 700 – prese dall’archivio del Vaticano e conservate gelosamente dalla Famiglia
Ruspoli- rivisitate in chiave moderna.

II EDIZIONE “Domeniche di  Dialoghi e Musiche”.
Ottobre 2009 Castello di Vignanello – VT
LA MUSICA DI HENDEL RIUNISCE LA FAMIGLIA RUSPOLI VERSO  UN’ESPERIENZA GLOCALE.

Le Domeniche di Dialoghi e Musica proseguiranno durante tutte le domeniche del mese di ottobre con degli appuntamenti  plurisensoriali rivolti al pubblico. Oltre alle performance artistiche e musicali internazionali, infatti, il Castello proporrà una gastronomia d’eccezione:  piatti locali e piatti tradizionali del Settecento, ritrovati dal Prof. Giorgio Felini negli archivi della Famiglia Ruspoli, depositati negli archivi segreti del Vaticano, elaborati dalla Sig.ra Ada Pedica e proposti per la prima volta in chiave moderna. Tradizione ed innovazione per un’esperienza glocale.

Il Programma

3 Ottobre
ORE 16,00 finale del Primo Concorso Internazionale Principe Francesco
Maria Ruspoli. Presidente di giuria: Jill Feldman. artista di primo piano nel campo della musica barocca e medievale, mentre la restante giuria è composta da Rebecca Berg, soprano lirico leggero e concertista di successo; Riccardo Marini, direttore artistico del prestigioso Festival barocco di Viterbo; Paola Pisa, docente presso il Conservatorio Santa Cecilia in Roma e Marco Silvi, direttore dell’ensemble barocco “Roma Collegium Musicum”.
Sotto la direzione artistica di Ginevra Petrucci che, seppur giovanissima, sta emergendo come una delle eccellenze italiane nel flauto dolce, il I Concorso Internazionale Principe Francesco Maria Ruspoli ha riscosso notevole interesse tra le giovani promesse del canto barocco internazionale. A sfidarsi, nelle stanze dove hanno risuonato le melodie di Händel, saranno: le italiane Elisabetta Pallucchi, Rossella Giacchero e Anna Carbonera, la tedesca Caroline Ballmann, l’austriaca Soetkin Elbers e la giapponese Atzuco Murata.

4 Ottobre
ORE 13,00 pranzo a base di prodotti locali, e piatto speciale del Settecento
“Pasticcio di maccheroni Principe Francesco Maria”
ORE 16,00 concerto del vincitore unico del Primo Concorso
Internazionale Principe Francesco Maria Ruspoli e assegnazione del
premio. Alla cerimonia di premiazione del vincitore parteciperanno anche alcuni volti noti come Tao Ruspoli, regista di successo e figlio del noto principe “Dado” Ruspoli, nonché marito dell’attrice Olivia Wilde, la donna più sexy del pianeta del 2010 secondo la rivista Maxim Worldwilde. Dal Marocco Fabrizio Ruspoli, proprietario del lussuoso La Maison Arabe, mentre da Bruxelles scenderà Marescotti, figlio di Costantino, eroe e Medaglia d’oro della battaglia di El Alamein. Una riunione che sancisce la coesione della famiglia Ruspoli, per la prima volta riunita dopo le storiche divisioni tra papalini e monarchici ai tempi del Risorgimento italiano, per celebrare l’antenato Principe Francesco Maria Ruspoli, mecenate di Georg Friedrich Händel.

11 Ottobre
ORE 13,00 pranzo a base di prodotti locali, e piatto speciale del Settecento
“Braciolette di vitella in fricassé”
ORE 16,00 Justin Bradshaw  e il gruppo canoro “Le pupille arciere”  –
Valeria Villeggia (soprano), Chiara Strada (mezzosoprano), Mia Schettino
(contralto) – presentano “L’anima ferita”, ispirata a “L’Arianna” di
Monteverdi.

18 Ottobre
ORE 13,00 pranzo a base di prodotti locali, e piatto speciale del Settecento “ Piccatiglio alla spagnola”
ORE 16,00 Chiara Santoro presenta “La Nascita del Melodramma.
Musica vocale barocca e la teoria degli affetti”. Un excursus della
produzione vocale barocca dalla Camerata dei Bardi a Händel.
Accompagna la performance Eugenia Tamburri.
A seguire Stefano Ludovisi-Giacchetti presenta “La funzione del dramma
Barocco nella filosofia moderna e contemporanea: da Schopenhauer a
Benjamin”.

25 Ottobre
ORE 13,00 pranzo a base di prodotti locali, e piatto speciale del Settecento
“Pollo in salsa persiana”
ORE 16,00 il gruppo musicale Maschere all’Opera presenta “Personaggi
in cerca di musica: la note raccontano”, spettacolo che a suon di acuti,
vibrati, glissati ed altre diavolerie musicali riproporrà celebri arie del
repertorio barocco in chiave burlesca.

La Rassegna Domeniche di Dialoghi e Musica, presentato dal Centro Studi Santa Giacinta Marescotti -giunge alla seconda edizione e si pone come obiettivo quello di rafforzare l’identità locale del territorio e dialogare attraverso esperienze internazionali differenti ad un pubblico eterogeneo, attraverso una ricerca interdisciplinare e sperimentazione artistica internazionale.

Prezzo pranzo+concerto: 80 Euro
Prezzo concerto: 30 Euro

Info e Prenotazioni: Centro Studi Santa Giacinta Marescotti – 0761 75 65 75 – 339 77 399 07