Home Cultura Teatro

“L’avventura di Priscilla, la Regina del deserto” arriva al Teatro Vascello

SHARE
teatro

Priscilla non è solo un film, ma un modo di essere. Così il celebre film divenuto cult negli anni ’90, approda al teatro. “L’avventura di Priscilla, la regina del deserto” è il titolo dello spettacolo firmato dalla regia di Giuliano Leva Zanetti, che ha creduto nelle potenzialità della pellicola di Stephan Elliott e nel mondo eccentrico e colorato delle drag queen. Lo spettacolo è la prima trasposizione italiana del film, che è stato realizzato con la collaborazione dell’associazione culturale Colori nel Mondo, ricevendo il patrocinio del Comune di Roma, assessorato alle politiche culturali e della comunicazione che ha riconosciuto la rilevanza del progetto. Un importante sigillo che riporta le tematiche del mondo lgbt al centro del dibattito.

Il cast degli attori è folto e importante. I tre protagonisti saranno interpretati da Cristiano Pisciottani (Mitzie), Fabio Michel Lopes (Felicia) e Andrea Berardicurti (Bernadette), quest’ultima meglio noto come La Karl du Pignè, il più celebre dei personaggi della scena drag italiana. La Karl du Pignè è inoltre, inventrice e Preside del Drag Queen College, organizzatrice del SanremoDrag e de “La Corrada”, prestando il suo sarcasmo e i suoi trucchi per numerose partecipazioni teatrali, cinematografiche e televisive.

“Intorno allo spettacolo si respira un’aria positiva, carica di interesse, ma anche di affetto” – confida il regista apriliano Giuliano Leva Zanetti. “Il nostro profilo facebook in pochi giorni ha registrato centinaia di richieste di amicizia e la prevendita per la prima serata sta andando alla grande. E’ possibile che aggiungeremo una serata alle due già in programma, ma troverete tutti gli aggiornamenti sul nostro sito www.priscillasqueens.com”. Priscilla ancora non è entrata nel vivo, manca ancora un mese affinché il pullman arrivi al Teatro Vascello, ma c’è già un sacco di gente ad aspettarlo per poter salire a bordo del suo fantastico mondo.