Home Cultura

Un’estate romana ricca di eventi, musica e divertimento

SHARE

Shopping, buona cucina, musica e cultura: tanti gli appuntamenti offerti dalla Capitale.

 

 

La Capitale anche quest’anno offrirà a residenti e turisti tutto quello che serve per trascorrere delle piacevoli serate all’insegna della musica, della cultura e del divertimento. Moltissimi gli spazi all’aperto allestiti, ricchissimo anche il cartellone di eventi. Ecco alcune delle più importanti manifestazioni dei prossimi mesi.

Nel Parco San Sebastiano ha aperto le sue porte il “Roma Vintage“, villaggio dell’Estate Romana, giunto alla sua terza edizione. Fino al 15 giugno un palinsesto davvero ricco di concerti, serate dance, spettacoli comici e di cabaret, eventi sportivi (tra cui una mini-maratona vintage il 29 giugno e i campionati regionali Boxe Dilettanti seconda serie, dal 14 al 17 luglio), raduni di auto storiche, rassegne cinematografiche, enogastronomiche, mostre e mercatini. Grandissima attenzione alla cultura retrò, dagli anni ’60 agli anni ’90. Per la stagione 2011 la manifestazione si arricchisce di una componente importante del panorama musicale nazionale e internazionale, rappresentata da Il Circolo degli Artisti. Tantissimi i servizi offerti, dalla ristorazione alle attività all’aria aperta per grandi e bambini. Ogni due domeniche del mese, i viali alberati del parco ospitano i frequentatissimi “Mercati Associati”, che riuniscono il “Vintage Market”, “Happy Sunday Market” e il “Mercatino Giapponese”, seguendo la tradizionale ospitalità del locale di via Casilina Vecchia. Tra i prossimi spettacoli: Ministri (25 giugno), Marlene Kuntz (10 luglio), Yacht (21 luglio), Mauro Ermanno Giovanardi (26 luglio). Gli appuntamenti con la comicità si aprono, invece, con lo spettacolo di magia e cabaret di “Mago Mancini” (1 luglio), e proseguono con lo show “Altissimo livello” di Fabian Grutt (2 luglio), “Umori Molesti”, di Pietro Sparacino (3 e 9 luglio), Saverio Raimondo (8 luglio), “Centocelle Comedy Party”, da un’ idea di Stefano Vigilante (10 e 17 luglio), Fabrizio Giannini (16 luglio). Il programma completo è visualizzabile al sito www.romavintage.it.

A Villa Ada torna anche quest’anno la manifestazione “Roma incontra il mondo“. Grande spazio, nell’anno dei 150 anni dell’Unità d’Italia, agli artisti nazionali, senza dimenticare la naturale vocazione dell’evento a favorire l’integrazione e la conoscenza dei popoli attraverso la musica e la cultura. Negli ampi spazi della storica location capitolina sono moltissimi i concerti in programma, che intratterranno le notti romane fino al 29 luglio con un’ampia rassegna di musica di svariato genere, dal jazz al rock, passando per il sound etnico e il pop. In particolare segnaliamo i concerti della Bandabardò (28 giugno), Radici nel cemento (2 luglio), Cristina Donà (4 luglio), Niccolò Fabi (5 luglio), Yann Tiersen (11 luglio), Verdena (17 luglio), Goran Bregovic & Wedding and Funeral Band (21 luglio). Sei settimane di eventi con i più bei nomi del panorama musicale attuale, in uno spazio suggestivo che offrirà, oltre alla fitta programmazione live, anche cultura, divertimento e gastronomia internazionale. Programmazione completa su www.villaada.org

Rock in Roma“, la grande manifestazione che si svolge all’Ippodromo delle Capannelle, porterà anche quest’anno grandissimi nomi nazionali e internazionali sul suo palco. Artisti che non hanno davvero bisogno di presentazioni, di cui segnaliamo: Korn (29 giugno), Subsonica (30 giugno), Dream Theater (4 luglio), Afterhours (6 luglio), Chemical Brothers (13 luglio), Franco Battiato (15 luglio), Caparezza (16 luglio), Skunk Anansie (20 luglio), Slash feat Myles Kennedy (29 luglio). Programmazione completa su www.rockinroma.com.

E per chi volesse rilassarsi sulle rive del Tevere fino al 4 settembre riparte “l’Isola del Cinema”, lo storico appuntamento dell’Estate Romana giunto alla XVII edizione che, in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, farà un’edizione con premiére, eventi, rassegne e incontri letterari. Obiettivo della manifestazione è valorizzare il cinema italiano e quest’anno, tra gli altri, si terranno numerosi eventi speciali che arricchiranno la programmazione e l’offerta culturale. Tra questi un omaggio al maestro Mario Monicelli; il concorso di cortometraggi Urban Islands – Il cinema e la città, per dare visibilità ai filmaker emergenti; i festival latinoamericani Cinemujer e Cinema & Ambiente; le serate speciali Io sono nato dove è nata Roma, e la Solidarietà in collaborazione con la comunità di Sant’Egidio.

Insomma, non resta che augurarvi una splendida estate romana!

Serena Savelli