Home Municipi Municipio IX

Laurentina: nonostante il Filobus restano i disagi per il trasporto pubblico

Ancora segnalazioni sul riordino delle linee di superficie che attraversano i quartieri limitrofi a Via Laurentina e al Corridoio della Mobilità.

SHARE

Ancora una segnalazione a lettori@urloweb.com sui disagi causati dal nuovo assetto delle linee di trasporto pubblico dopo l’entrata in funzione del Corridoio della Mobilità di via Laurentina.

È un nostro lettore residente nella zona di via Cesare Pavese ad inviare la sua esperienza alla nostra Redazione.

Avendo soppresso il bus 779 e ridotto via Laurentina a una sola corsia è stata una scelta folle decisa con troppa superficialità, che penalizza migliaia di persone di ogni età e ceto sociale. Ora spiegherò il motivo per il quale la scelta di sopprimere la linea 779 è del tutto insensata.

Il bus 779 partiva da Gadda alle 5,30, lungo il percorso serviva l’utenza che doveva recarsi sul posto di lavoro alle ore 6,00 incrociando la Metro B Fermi ,incrociava anche la Cristoforo Colombo e terminava la corsa al capo linea di piazza dell’Agricoltura dove si dipanavano numerose altre linee. Dirò di più il 779 quando la mattina usciva dal deposito di Tor Carbone, per stare alle 5,30 al capolinea di piazza della Agricoltura, raccoglieva lungo il percorso gli utenti che a quell’ora dovevano recarsi al lavoro. Ora il 772 parte dal capo linea alle 6,00 ed essendo un bus circolare facendo il suo percorso passa a via Cesare Pavese destinazione Metro B Fermi alle 6.30 se tutto procede bene, creando forti disagi a chi deve attaccare al lavoro alle 6,00. Ora faccio il mio personale esempio ma non si creda che io sia la sola. Uscivo di casa alle 5,00 aspettavo il bus 779 che dal deposito andava al capo linea scendevo alla fermata Colombo\Europa prendevo il 791 che parte alle 5,30 da piazza Nervi e insieme a tutti gli altri utenti potevano stare sul posto di lavoro in orario.

Ora invece esco di casa alle 4,30 devo fare 3/400 metri al buio per arrivare a via Laurentina, poi aspettare un bus che mi porta alla fermata più vicina per prendere il bus 791 tutto questo in Estate ma in Inverno ? al buio con la pioggia? I geni della mobilità ma come hanno fatto a partorire simile idea? Calcolando che durante il giorno il 779 permetteva ai cittadini di recarsi alle Poste, Asl, Guardia medica, posto di polizia, all’agenzia delle entrate? Adesso con il 772 se sei fortunato bastano due mezzi altrimenti tre. A questo punto e comunque se decidi di prendere la macchina in altri orari rimani bloccato sulla Laurentina come succede già adesso che il numero dei veicoli è veramente limitato, immagino al ritorno dalle ferie. Rimango in attesa di una veramente urgente risposta.

David Salmoni

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni a lettori@urloweb.com


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353