Home Municipi Municipio IX

Torrino: affitti in nero per appartamenti senza utenze

SHARE
polizia auto agente repertorio

L’operazione della Polizia svela il sistema di affitti in nero a cittadini extracomunitari

LE OPERAZIONI DI CONTROLLO – L’operazione della Polizia di Stato nel quartiere del Torrino ha portato alla scoperta di numerosi appartamenti senza utenze affittati in nero a cittadini extracomunitari. Gli appartamenti, tutti riconducibili a due società intestate ad un cittadino italiano, si trovano tra via Mar della Cina e via Deserto dei Gobi. Durante le operazioni di contrasto agli affittacamere abusivi, gli agenti del Commissariato di Spinaceto hanno trovato gli appartamenti occupati da 14 cittadini extracomunitari, tre dei quali minorenni.

AFFITTI IRREGOLARI – In via Cina sono stati identificati quattro senegalesi in un appartamento senza utenze allacciate. Il costo di questi affitti, a quanto riferito dalle fonti di polizia, sarebbe di 600 euro. Anche in via Deserto dei Gobi durante gli accertamenti si è riscontrato che i locali tecnici di un centro sportivo erano stati trasformati in alloggi e affittati, anche qui irregolarmente, a nove cittadini senegalesi, un colombiano e un romeno.

LA SANZIONE – Gli agenti sono quindi risaliti a S.R., cittadino romano proprietario degli immobili che è stato sanzionato per la mancata comunicazione della cessione di fabbricato all’autorità di pubblica sicurezza, nonché denunciato per presunti abusi edilizi e la mancata osservanza della normativa in materia di lavoro.

SHARE