Home Municipi Municipio VIII

Anche il Municipio VIII chiede la liberazione di Silvia Romano

Oggi l'adesione alla campagna lanciata dal Comune di Milano per la liberazione della cooperante rapita in Kenya a fine novembre

SHARE

MUNICIPIO VIII – Anche il Municipio VIII ha aderito all’iniziativa lanciata nelle scorse settimane dal Comune di Milano per chiedere la liberazione della cooperante italiana Silvia Romano, rapita nella notte tra il 20 e il 21 novembre nel villaggio di Chamaka, in Kenya.

IL TOTEM – Nella sede di via Benedetto Croce da oggi sarà esposto un totem per chiedere la liberazione di Silvia: “Ancora una volta siamo dalla parte di quelli che seminano solidarietà e pace in tutto il mondo. Dalla parte giusta”, ha dichiarato il minisindaco Amedeo Ciaccheri alla presentazione dell’iniziativa.

LE ALTRE ADESIONI – L’esposizione del totem come messaggio di solidarietà e vicinanza alla famiglia della giovane volontaria, arriva a poche settimane dal ritorno sulla facciata del Municipio VIII dello striscione relativo alla campagna lanciata da Amnesty International per ottenere la verità in merito all’omicidio di Giulio Regeni.

Red