Home Municipi Municipio VIII

San Paolo: siamo costretti a tenere la carta in casa

La segnalazione dei cittadini di via A. Severo nel quartiere di San Paolo privati da giorni del cassonetto per la raccolta della carta

SHARE

Riceviamo la segnalazione fatta da un gruppo di cittadini del quartiere San Paolo a lettori@urloweb.com riguardo l’assenza prolungata del cassonetto bianco per la raccolta della carta in via Alessandro Severo.

Scriviamo al vostro giornale per rendere noto che da circa due settimane il cassonetto per la raccolta della carta in via Alessandro Severo (in corrispondenza dell’incrocio con via Galba) è sparito.

Con molta probabilità è stato rimosso dalla stessa Ama per sostituirlo, dato che versava in condizioni pessime. Il cassonetto infatti è stato più volte forzato per rovistare all’interno.

Ora però con la completa assenza del cassonetto la situazione si è fatta più complicata. Naturalmente abbiamo preso l’abitudine di gettare la carta nei cassonetti disponibili più vicini, ma questi si riempiono sempre più velocemente.

Purtroppo non riusciamo ad avere notizie e non sappiamo quando il nostro cassonetto verrà ripristinato. Intanto concittadini più incivili non mancano di gettare la carta in strada, creando cumuli che con queste temperature rischiano facilmente di prendere fuoco. Speriamo che la pubblicazione della nostra segnalazione possa servire a risolvere la situazione”.

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni a lettori@urloweb.com