Home Municipi Municipio VIII

Scuola Tor Marancia: uno scambio di sedi ma anche di cultura

Tor Marancia torna ad avere una Scuola Media con aule e strutture proprie, mentre il Liceo Artistico Caravaggio acquisisce nuovi spazi per i laboratori

SHARE
street art tormarancia nuova caravaggio

TOR MARANCIA – A partire dal prossimo anno scolastico gli alunni della secondaria di primo grado del plesso di via C.T. Odescalchi dell’Istituto Comprensivo Poggiali-Spizzichino potranno frequentare la nuova sede in via Odescalchi 98. Contestualmente il Liceo Artistico Caravaggio potrà utilizzare le aule lasciate libere dalla scuola media. Nella giornata di ieri gli uffici di Roma Capitale e della ex Provincia, alla presenza dei Presidi delle due scuole, hanno sottoscritto il verbale della riconsegna al Comune di Roma dell’edificio. Si chiude così una vertenza durata diversi mesi che porterà la Scuola Media Tor Marancia ad avere una nuova sede, nuove aule e spazi per tutte le attività.

UN PROTAGONISTA DIMENTICATO – In questa vicenda c’è però un protagonista che effettivamente è stato ben poco citato. A ricordarlo è l’ex assessora municipale alla Scuola Paola Angelucci, che parla dell’importanza del ruolo svolto dal Liceo Artistico Caravaggio in questa storia. L’ex assessora parla di un tassello fondamentale, “In realtà – spiega – tutta la storia non avrebbe avuto futuro, senza il trasferimento di tutte le classi del liceo dal plesso che sarà delle medie in via Odescalchi 98, a quello di fronte al civico 78, trasloco fatto tutto a carico del liceo. Il Caravaggio è uno dei più importanti istituti di istruzione superiore del municipio VIII, vivo e vivace come chi lo frequenta ed ha riconfermato per il nuovo anno gli iscritti. È giusto e corretto – aggiunge Angelucci – valorizzare il lavoro del Dirigente Scolastico, del personale Ata, dei docenti e anche degli studenti”.

UNA VISIONE D’INSIEME – La visione che si deve avere di questi spostamenti, secondo Paola Angelucci, deve guardare all’insieme del polo scolastico che si va creando in quest’area. “È previsto, infatti, uno ‘scambio culturale’ tra le due istituzioni scolastiche interessate, il Liceo Caravaggio e I.C. Poggiali Spizzichino di cui fa parte la scuola media – spiega l’ex assessora – perché i locali attigui al liceo, fino ad ora occupati dalle medie inferiori, andranno al liceo che potrà così ampliare aule e laboratori all’interno di un’unica struttura, altrettanto farà la scuola media che godrà finalmente di un bel plesso tutto suo”.

LeMa