Home Municipi Municipio XI

Muratella, De Priamo – Santori (Pdl): AVCCP risponda sui costi gestione sopra la media

SHARE
Canile muratella

Amministrazione Comunale al lavoro per garantire tutela benessere animali.

“Fermo restando che la temporanea riduzione dei fondi per la tutela e il benessere degli animali non riguarda solo le strutture gestite dall’Associazione Volontari Canile di Porta Portese bensì tutte quelle di competenza comunale – per le quali è nostro auspicio che possano essere individuate risorse aggiuntive in sede di definizione del prossimo bilancio – riteniamo doveroso precisare che l’Avccp ha goduto negli anni di risorse economiche molte elevate, le quali hanno fatto lievitare il costo medio di gestione dei cani ospitati nel canile della Muratella a parametri economici ampiamente superiori rispetto anche a quelli di alcune delle strutture private convenzionate con il Comune. Tutto ciò in assenza di adeguati riscontri sulle spese sostenute dall’associazione nonostante le ripetute richieste in tal senso”.

È quanto dichiarano in una nota congiunta Andrea De Priamo e Fabrizio Santori, rispettivamente presidenti delle Commissioni Ambiente e Sicurezza del Comune di Roma. 

“Riteniamo comunque che l’Amministrazione Comunale – continuano De Priamo e Santori – debba onorare, previo un piano industriale sull’efficienza delle strutture, l’impegno assunto rispetto ai lavoratori effettivamente operanti, rispettando l’accordo raggiunto tra sindacati e l’assessore all’Ambiente, Fabio De Lillo”.

“In ogni caso l’Avccp – concludono gli esponenti capitolini del Pdl – qualora ritenga di non essere più in grado di far fronte alla gestione del canile della Muratella, può tranquillamente rinunciare all’affidamento diretto di cui gode da anni e continuare ad operare nell’interesse per la tutela e il benessere dei cani comunque sottoforma di volontariato, onorando così la propria denominazione contrariamente a quanto avvenuto almeno nell’ultimo decennio”.