Home Municipi Municipio XII

Valle dei Casali: accampamento abusivo prende fuoco

SHARE
incendio valle casali

In fiamme rifugio di fortuna, si riapre la questione occupazioni

 

IL FATTO – Nella giornata di domenica ha preso fuoco un antico rifugio di contadini all’interno della Valle dei Casali, precisamente in via Silvestri, un luogo abbandonato da tempo che era diventato domicilio di due stranieri che avevano preso possesso del sito facendone la propria casa. A parlare della questione è stato il consigliere del Municipio XII e presidente della Commissione Trasparenza, Marco Giudici. L’occupazione del luogo secondo quanto dichiarato dal politico nella nota, durava da tempo. Svariate erano state le segnalazioni dei cittadini in merito, riferisce il consigliere. Nonostante i vigili del fuoco abbiano prontamente domato le fiamme sussistono ancora pericolo di crolli.

IL COMMENTO –  “È incredibile che ad oggi – dichiara Marco Giudici – nonostante la struttura sia andata semi distrutta e vi siano gravissimi pericoli di ulteriori crolli, gli occupanti sono ancora lì a dormire sotto mezzo tetto, perché nessuno li ha allontanati, ha sigillato l’area e portato via arredi ed effetti personali.” Il consigliere prosegue accusando il centrosinistra e i vertici dell’amministrazione municipale di negligenza: “La Valle dei Casali – incalza Giudici – è un polmone verde che un’amministrazione responsabile dovrebbe tutelare con tutte le forze. Sulla carta è una zona protetta e vincolata, ma in realtà è solo una zona franca oggetto di continue invasioni di senzatetto che si accampano in ogni dove, generando degrado, pericolo ed insicurezza.”