Home Rubriche City Tips

Contro il monopolio di Atac da domani arriva la ‘Linea R’

L’iniziativa dei Radicali romani per il referendum contro il monopolio di Atac sul trasporto pubblico

SHARE

LA LINEA – Si chiama ‘Linea R’ è sarà attiva da domani nella Capitale. Nove fermate in un percorso circolare: piazza San Giovanni di Dio, Cipro, piazza Mancini, Conca d’Oro, Porta Maggiore, piazza Malatesta, Colli Albani, San Paolo e stazione Trastevere. È questa l’ultima iniziativa dei Radicali di Roma, dove la ‘R’ che indica la linea sta per ‘Referendaria’. L’obiettivo è quello di raccogliere le 29 mila firma necessarie a presentare il referendum della campagna Mobilitiamo Roma.

LE FIRME – La volontà espressa con questa campagna è quella di rompere il monopolio di Atac nel trasporto pubblico romano, mettendo finalmente a gara il servizio. “Ad ogni fermata – si legge riguardo l’iniziativa – raccoglieremo le firme per Mobilitiamo Roma e ci renderemo disponibili a trasportare gratuitamente i cittadini lungo il percorso, come disobbedienza civile contro il disastroso monopolio Atac”.

IL MEZZO – Il pulmino messo a disposizione per la ‘linea R’ è da nove posti ed è tappezzato da foto ritratte sui mezzi pubblici schiacciate dall’affollamento e di debiti dell’azienda.