Home Notizie Cronaca Roma

Fori Imperiali: da strada per automobilisti a via dei romani

SHARE
73424 10151670559316847 1127548292 n

Dal 3 agosto al via la pedonalizzazione di via dei Fori Imperiali

È stato uno dei capisaldi della campagna elettorale di Ignazio Marino e a brevissimo la pedonalizzazione dei Fori Imperiali diverrà realtà.

Il 3 agosto, infatti, si darà uno stop ai mezzi privati da largo Corrado Ricci al Colosseo, in direzione di quest’ultimo. La via rimarrà aperta solamente a bus, taxi, auto a noleggio con conducente e mezzi di emergenza, ma il limite di velocità massimo sarà fissato a 30 km/h. Le automobili provenienti da piazza Venezia dovranno svoltare a sinistra su via Cavour e via degli Annibaldi sarà a senso unico invertito rispetto all’attuale. In questo modo sarà percorribile a salire da via Cavour verso largo Agnesi, via Nicola Salvi e piazza del Colosseo.

L’asse via Labicana-viale Manzoni (tra via Merulana e via Emanuele Filiberto) diventa a senso unico con due carreggiate separate e in mezzo una corsia preferenziale. La carreggiata di sinistra per i veicoli che andranno verso la zona Termini-Esquilino con svolta su via Merulana, la corsia destra per i veicoli diretti verso Celio-viale Manzoni-San Giovanni. La preferenziale per i mezzi pubblici, invece, resterà a due sensi di marcia. Su via dei Serpenti verrà eliminato il varco e parte di via Cavour diventerà a senso unico, come anche via delle Terme di Tito in direzione di Colle Oppio. Cambieranno, inoltre, i percorsi di alcune linee di autobus. Nuove regole anche per i pullman turistici e più controlli sulla proliferazione del commercio abusivo.

La seconda parte del progetto, che avverrà tra fine dicembre e inizio gennaio, prevederà il raddoppio da tre a sei metri del marcapiede destro di via dei Fori Imperiali, con la conseguente riduzione della sede stradale, la costruzione di una pista ciclabile che arriverà fino al Colle Oppio e lo spostamento del varco Ztl centro storico all’incrocio tra via Cavour e via degli Annibaldi.

Il 3 agosto, in occasione dell’inaugurazione di questo nuovo regime di viabilità, dalle 21:30 si terrà una notte bianca, intitolata Notte dei Fori, con musica e spettacolo.

Sono previste, durante la manifestazione, visite guidate gratuite nelle zone archeologiche dei Fori Imperiali, che inizieranno dalle 21:30 e si svolgeranno a gruppi di 25 persone. Per visitare i Mercati di Traiano e la via Alessandrina non c’è bisogno di prenotazione, mentre per accedere al Foro di Traiano, alla Torre delle Milizie, alla Casa dei Cavalieri di Rodi, alle Domus Romane di Palazzo Valentini e per effettuare il percorso dall’Arco di Tito all’Arco di Settimio Severo all’interno del Foro è necessaria la prenotazione.

Il Campidoglio annuncia questo grande progetto come un’operazione che deve essere condivisa con cittadini, associazioni e comitati dei residenti e degli operatori commerciali. Per questo, insieme al Municipio I, ha attivato prima dell’inizio dei lavori una campagna di ascolto della città con cui raccogliere pareri e segnalazioni.

A breve, inoltre, inizieranno anche i lavori di restauro del Colosseo, finanziati dal gruppo Tod’s di Diego Della Valle.

Serena Savelli