Home Notizie Cronaca Roma

Natale a Roma con i 100 Presepi

SHARE

La più grande esposizione italiana di presepi torna, come ogni anno, a Roma

Dal 23 Novembre al 7 Gennaio, circa 200 presepi saranno esposti nelle suggestive Sale del Bramante, un tempo studio del famoso architetto rinascimentale, presso la Basilica di Santa Maria del Popolo.
La mostra “100 Presepi”, denominazione proveniente dal numero dei presepi esposti nella prima edizione, presenta una varietà di forme, materiali e stili dell’arte di rappresentare la natività. I presepi ,infatti, si rinnovano completamente ogni anno e provengono da quasi tutte le regioni italiane e da circa 25 paesi esteri.
Le opere, interamente lavorate a mano da artisti, artigiani italiani e stranieri, collezionisti, amatori e studenti vengono realizzate con materiali tra i più vari, dal corallo all’argento, dal vetro alla ceramica, dall’argilla al legno, dalla cartapesta a materiali di recupero o riciclabili. Non mancano i presepi più caratteristici e ricercati che sono composti da materiali quali la cioccolata, il pane, le pannocchie, il mais, i gusci di frutti di mare, candele d’auto, matite e così via. Le dimensioni variano dal formato in miniatura come la minuscola natività in bassorilievo riprodotta nel guscio di una nocciola, a quelle ad altezza d’uomo.
Anche le ambientazioni fanno riferimento ad epoche e stili diversi: presepi statici e in movimento che ripercorrono le rappresentazioni  classiche del ‘600 e ‘700 napoletano e siciliano e dell’800 romano  con personaggi rappresentanti il folklore e le tradizioni natalizie di vari paesi del mondo. A questa sezione si contrappongono scenografie avvenieristiche  e fantascientifiche che utilizzano ferro, motori d’auto, televisori e luci al neon per raccontare la storia del Natale cristiano.
La mostra contiene, inoltre, una sezione di presepi, figure e pupazzi d’epoca, provenienti da musei e da collezioni private. Opere realizzate dai caposcuola e dagli artisti più rinomati vissuti nel passato, e provenienti dalle regioni di più antica tradizione presepiale come la Campania, il Lazio, la Liguria, la Puglia, la Sicilia e dall’estero.
L’iniziativa, antesignana delle varie mostre di presepi che si svolgono oggi in Italia nel periodo natalizio, rappresenta, nel calendario delle manifestazioni romane delle festività, un tradizionale appuntamento di grande richiamo per la cittadinanza e i turisti in visita a Roma. Nel 2009, infatti, la manifestazione è stata attraversata da circa 65.000 visitatori.
Infine, per i  più piccoli sarà possibile partecipare gratuitamente al laboratorio “Il Presepe come Gioco”. I bambini dai 4 agli 11 anni, infatti, dopo aver visto la mostra potranno cimentarsi nella creazione di alcuni personaggi del presepe, assistiti e guidati da personale specializzato.

“100 Presepi”
Ingresso: tutti i giorni dalle 9:30 alle 20:00
Per informazioni: 06-85357191 / 06-8542355  www.presepi.it
Biglietti
Giorni feriali: intero € 4,50, ridotto € 3,50 Prefestivi e festivi: intero € 5,00 e ridotto € 4,00

Gabriele Simmini