Home Notizie Cronaca Roma

Tutto pronto per il Concerto del Primo Maggio

SHARE
foto-concerto-primo-maggio-roma-01-maggio-2014-22

Piazza San Giovanni pronta ad ospitare otto ore di musica e festa

IL CONCERTONE – Torna anche quest’anno il Concerto del Primo Maggio di Roma, tradizionale appuntamento promosso da CGIL, CISL e UIL, che dal 1990 raduna nel giorno della Festa dei Lavoratori migliaia di spettatori in una delle piazze più importanti della capitale, Piazza San Giovanni in Laterano, per otto ore di musica. Conduttore dell’edizione 2016 sarà Luca Barbarossa.

GLI ARTISTI SUL PALCO – La musica sarà la vera protagonista del concerto, con un cast composto da nomi di grande prestigio, anche internazionale. Ecco gli artisti che si esibiranno sul palco: Skunk Aannsie, Max Gazzè, Vinicio Capossela con i Calexico, Asian Dub Foundation, Salmo, Marlene Kuntz, Tiromancino, Fabrizio Moro, Gianluca Grignani, Coez, Bugo, Dubioza Kolektiv, Tullio De Piscopo, Gary Dourdan feat. Nina Zilli, Nada, Perturbazione feat. Andrea Mirò, Raiz Mesolella Rossi, Bandabardò, Ambrogio Sparagna, Mau Mau, Peppe Barra, Rezophonic, Modena City Ramblers & Fanfara Tirana, Eugenio Bennato, Orchestra Operaia per Remo Remotti, Maldestro, Thegiornalisti, Enzo Avitabile, Tony Canto, Miele, Il Parto Delle Nuvole Pesanti, Med Free Orkestra con Roberto Angelini e Matteo Gabbianelli (Kutso).

1M NEXT 2016 – Sul palco, in apertura, si esibiranno anche i 3 finalisti del contest dedicato alle nuove proposte artistiche del Concerto del Primo Maggio, 1M NEXT 2016. Il vincitore assoluto del contest verrà poi proclamato proprio in Piazza San Giovanni il Primo Maggio.

LA PULIZIA DELLA PIAZZA – Ama ha predisposto anche quest’anno servizi e interventi straordinari. In servizio una task force composta complessivamente da 150 operatori e 50 mezzi. Le operazioni per rimuovere dalla piazza e dalle strade limitrofe i rifiuti accumulati inizieranno subito dopo la conclusione del concerto per garantire una veloce riapertura della viabilità nelle vie coinvolte (piazzale Appio, via Emanuele Filiberto, piazza San Giovanni, via Carlo Felice, ecc.). Gli interventi di pulizia andranno avanti per tutta la notte e proseguiranno fino a quando non saranno state ripristinate soddisfacenti condizioni di decoro in tutta l’area interessata. L’Azienda provvederà, inoltre, a installare 200 bagni mobili (con presidi fissi di igienizzazione), di cui 25 utilizzabili anche da persone diversamente abili.

METRO APERTA FINO ALL’1,30 – Il concerto si terrà domenica dalle 15 a mezzanotte, ma le modifiche della viabilità nella zona inizieranno già dal mattino. L’area tra via Carlo Felice, via Emanuele Filiberto e la stessa piazza sarà chiusa e il traffico potrà spostarsi solo lungo tre direttrici: via Amba Aradam, piazza San Giovanni e via Merulana; da via Nola a via di Santa Croce in Gerusalemme e tra via Magnagrecia e via La Spezia. Già dalle 5,30 del mattino, modificheranno i loro percorsi le linee 16, 51, 81, 85, 87, 218, 360, 590, 665, 673, 792. Variazioni di percorso si renderanno necessarie anche per i tram della linea 3 e per le vetture della linea 8 in entrata e in uscita dalla rimessa. La chiusura di piazza di Porta San Giovanni si protrarrà nella notte per gli interventi di pulizia: saranno perciò deviati anche i bus notturni n1, n10, n11 e n28. Nella notte tra domenica e lunedì, le linee della metropolitana A, B/B1 e C saranno prolungate all’1,30. La rete di bus e tram sarà attiva tutto il giorno e sino a mezzanotte.

SHARE