Home Notizie Regione

Terremoto: anche la Regione Lazio apre conto per raccogliere le donazioni

SHARE
Regione

Al via la raccolta fondi per far fronte ai bisogni delle prime ore di emergenza

L’INIZIATIVA – Come Roma Capitale, anche la Regione Lazio attiva un conto corrente e un conto bancario dove poter effettuare donazioni in favore dei territori colpiti dal tremendo sisma del 24 agosto. “In queste ore drammatiche tanti ci stanno chiedendo cosa possono fare per dare un aiuto alle popolazioni colpite dal sisma. Per questo abbiamo attivato un conto bancario ed un conto corrente postale  dove puoi fare una donazione, anche piccola. Servirà per far fronte ai bisogni di queste prime ore di emergenza e per successivi interventi mirati”. La notizia è apparsa sul sito della regione Lazio, a parlarne è stato anche il governatore Nicola Zingaretti attraverso la sua pagina Facebook.

COME DONARE – Per effettuare una donazione, ecco i riferimenti: L’IBAN su cui chi vorrà contribuire potrà effettuare il bonifico è: IT 60 P 02008 05255 000104428939. Come beneficiario deve essere indicata “Regione Lazio” mentre come causale “Regione Lazio per Amatrice e Accumoli”. Per effettuare bonifici dall’estero deve essere aggiunto il codice BIC/SWIFT “UNCRITMM”.
Aperto anche un conto corrente postale (presso Poste Italiane). Il numero del conto è: 1034116671. Per chi volesse partecipare con un bonifico invece l’IBAN è: IT 42 H 07601 03200 001034116671. In entrambi casi, anche questa volta, la causale da indicare è “Regione Lazio per Amatrice e Accumoli”

TRASPARENZA – La Regione Lazio, nella nota in cui annuncia l’istituzione dei conti per raccogliere le donazioni spontanee, assicura che tutto verrà condotto nel massimo della correttezza: per questo scrive che “tutte le donazioni raccolte e il loro impiego saranno comunicate su questa pagina” (clicca qui per la pagina dove sono contenute tutte le indicazioni per donare).

APT

 

SHARE