Home Cultura Musica e Rumori di Fondo

MALAMORE – MALAVITA

I Malamore presentano il loro nuovo singolo, Malavita, e vi assicuro che non è quello che ci si aspetta. Se la cover del brano indicava un pezzo duro o piuttosto funk in stile boss 70’s, mettendo play invece, scopriamo degli autori del tutto differenti dall’idea che mi ero fatto. Lontano dai generi più tosti come il Rap o la Trap ne esce fuori un brano, delicato ed intimo che ricorda la sensibilità di Giorgio Poi e di quel tipo di indie pop. “Ho scritto questo pezzo tutto d’un fiato dal riff di chitarra al testo.” I Malavita, ci riportano indietro nel tempo, facendoci viaggiare attraverso le note e richiamando all’orecchio sonorità 70’s. Quelle più legata alle vecchie colonne sonore a metà tra un James Bond con Sean Connery, quelle di qualche Mafia movie o piuttosto di un film neorealista italiano. Insomma, ci sta un po’ di tutto, ma di certo lo scenario, alla fine, è quello romantico. “L’amore fa da sfondo ad un cielo stellato che, per quanto suggestivo e spettacolare, fa scaturire il desiderio e l’esigenza di derubarlo degli astri, per rendere ancora più intensa l’oscurità sotto la quale ritrovarsi.” E’ di quest’anno l’annuncio dell’uscita del loro nuovo album nei primi mesi del 2022.

Riccardo Davoli

Ads
Previous articleFonte Laurentina: la visita dei ladri alla discarica abusiva in attesa di bonifica
Next articleCTO: avviato il percorso di riconoscimento come IRCCS