Home Municipi Municipio VIII

Marconi: è partita la riqualificazione di Largo Veratti, lavori chiusi in 60 giorni

Prevista la riqualificazione completa dell’area di Largo Veratti e di via Veratti fino allo Stadio degli Eucalipti

MUNICIPIO VIII – È il minisindaco del Municipio VIII, Amedeo Ciaccheri ad annunciare tramite le immagini di un sopralluogo l’avvio del cantiere per la riqualificazione completa di Largo Veratti in zona Marconi. È lo stesso presidente a parlare di un “cantiere atteso da tempo” che consegnerà ai cittadini “Nuovi e migliori spazi pedonali e una riqualificazione complessiva dello square pubblico – e ancora – Restituiamo funzionalità e bellezza a un angolo importante del territorio”.

Ads

GLI INTERVENTI

Gli interventi partiti in questi giorni prevedono la riqualificazione completa dell’intera area di Largo Veratti e di via Veratti fino allo Stadio degli Eucalipti. In particolare sarà effettuato il rifacimento dei marciapiedi (che verranno resi più larghi e più facilmente accessibili) e della pavimentazione stradale, oltre alla realizzazione di una aiuola attrezzata al centro della piazza e una nuova sistemazione dei cassonetti. Saranno poi riorganizzati gli stalli per le auto, senza incidere però sulla capienza attuale.

I TEMPI

Al momento la chiusura dei cantieri e l’inaugurazione del restyling di Largo Veratti sono previste entro 60 giorni. Naturalmente questi tempi potrebbero dilatarsi qualora le condizioni meteo delle prossime settimane non permettano interventi continuativi, costringendo le ditte a fermare i cantieri per alcune giornate. “Vigileremo sul corretto andamento dei lavori – ha spiegato al nostro giornale l’Assessore municipale ai Lavori Pubblici, Luca Gasperini – questo intervento era atteso da tempo dai residenti della zona e siamo felici di aver aperto finalmente i cantieri. Si tratta di una riqualificazione molto importante perché rende l’idea dell’impegno e della cura che vogliamo dedicare al territorio municipale nei prossimi anni”.

LeMa

Previous articleNuova chiusura a Monteverde, è la volta di via Poerio
Next articleCapodanno a Roma: controlli anti-assembramento e sul rispetto delle norme anti covid