Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII: appello al Prefetto contro i furti in appartamento

L’ondata di furti è stata registrata nei quartieri più periferici del Municipio tra Grotta Perfetta e la zona Serafico-Tintoretto

MUNICIPIO VIII – Sono diverse le segnalazioni da parte di residenti dei quartieri lungo via Grotta Perfetta (come Roma 70) e viale del Tintoretto (Ottavo Colle e Serafico) per una serie di furti in appartamento avvenuti nelle scorse settimane.

L’INTERESSAMENTO DEL MUNICIPIO VIII

Una serie di furti che non hanno lasciati indifferenti nemmeno le istituzioni locali, con il minisindaco del Municipio VIII, Amedeo Ciaccheri, che in una nota chiede direttamente al Prefetto di Roma, Bruno Frattasi, di aumentare i controlli nella zona.

Ads

LA RICHIESTA AL PREFETTO

L’appello che il Presidente Ciaccheri ha rivolto al Prefetto Frattasi riguarda un maggiore dispiegamento delle forze dell’ordine su queto territorio, proprio per contrastare il dilagare dei furti: “Rivolgiamo un appello al Prefetto di Roma, Bruno Frattasi affinché ci siano maggiori controlli e maggiore presenza da parte delle forze dell’ordine per arginare l’escalation di furti che stanno avvenendo negli appartamenti nella zona di Grotta Perfetta in zona Eur. Lo stesso vale per altri quartieri del territorio, ad esempio zona Baldovinetti e c’è chiaramente un tema da affrontare nell’immediato, quello del rafforzamento del controllo della città in questo periodo”.

UN TEMA CITTADINO

Per il minisindaco Ciaccheri quello dei furti in appartamento è un tema che dovrebbe trovare posto tra gli argomenti da trattare nel prossimo incontro del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica: “Tutto questo deve essere affrontato subito sul tavolo cittadino sull’ordine e la sicurezza. I cittadini devono poter vivere tranquillamente nelle proprie abitazioni e soprattutto non aver timore di uscire dalle proprie abitazioni con la paura che al rientro qualche ignoto sia entrato per fare cattive visite“, conclude.

Redazione

Previous articleRoma: pedane e dehors prorogati fino al 30 giugno 2023
Next articleCovid-19: nelle ultime 24 ore nel Lazio sono 1.735 i nuovi positivi