Home Cultura

Progetto ‘Fantasticherie’: la street art nelle scuole del Municipio XII

A settembre gli artisti Solo e Diamond realizzeranno un grande murales all’interno del plesso Morandi

CULTURAGrazie ai fondi cultura del Municipio XII nei mesi scorsi il progetto “FANTASTICHERIE” dell’Associazione Culturale Zip_Zone di Intersezione Positiva ha portato la street art all’interno di quattro scuole del territorio. Sulla scia del progetto è nata poi l’idea della creazione di un grande murales che sarà realizzato a settembre 2021 nel plesso Morandi dell’I.C. Mario Lodi. L’opera, che sarà dedicata ai “super poteri” degli studenti e in questo caso sarà finanziata dalla stessa scuola, sarà realizzata dagli artisti Flavio Carbonaro, in arte Solo, e Diamond.

IL PROGETTO

A realizzare le opere all’interno di 4 scuole del territorio sono stati street artist di fama internazionale: Solo, Diamond e le llustratrici Carolina Calabrese, Carolina Bolasco e Marta Porro. I murales sono stati dipinti all’interno del plesso Rio de Janeiro (I.C. Mario Lodi), dell’I.C. Piazza Forlanini, dell’I.C. Nando Martellini, e del plesso Sanzio (I.C. Margerita Hack). Accanto ai 4 interventi di arte muraria il progetto ha previsto lo svolgimento di 4 workshops di narrativa, ispirati alla favola moderna italiana. Gli studenti delle classi quarte e quinte della scuola primaria e delle prime della scuola secondaria sono stati coinvolti nei momenti di approfondimento e guidati nel processo artistico anche grazie ai workshop, tenuti dalla ricercatrice dott.ssa Ilaria Capanna in collaborazione con gli insegnati e i referenti dei plessi scolastici, e coordinati dall’Ass. Zip_Zone.

Ads

STREET ART E WORKSHOP

Gli incontri hanno trattato in particolare le tematiche letterarie presenti nel Marcovaldo di Italo Calvino e nel Cipollino di Gianni Rodari e il focus è stato incentrato sul tema della natura in città. Gli argomenti affrontati nel corso dei workshop sono stati oggetto di un progetto di “story telling” che ha coinvolto gli alunni delle scuole. Gli studenti, attraverso il disegno o la narrazione, scritta o orale, sono stati chiamati a raccontare come avrebbero immaginato di trasformare alcuni degli spazi esterni del proprio quartiere e del proprio Istituto Scolastico, rigenerandoli attraverso l’inserimento o la valorizzazione di elementi naturali. I progetti realizzati dagli alunni sono stati raccolti e condivisi con gli artisti e sono divenuti fonte di ispirazione per le quattro opere che gli street artist hanno realizzato sui muri degli istituti. È prevista una piccola pubblicazione dei testi scritti dagli studenti delle scuole coinvolte a cura del Municipio XII.
Sulla scia del progetto FANTASTICHERIE è nata l’idea di realizzare all’interno del plesso Morandi (I.C. Mario Lodi) a settembre 2021 un grande murales. L’opera sarà finanziata direttamente dall’Istituto in questo caso, sarà dedicata ai “super poteri” degli studenti e realizzata dagli street artist Solo e Diamond.

Apt

(nella foto il murales realizzato nella scuola Rio de Janeiro)

Previous articleL’incredibile storia della Danimarca campione d’Europa nel 1992
Next articleLazio: mille eventi gratuiti per l’estate nei parchi naturali