Home Rubriche City Tips

Campidoglio: avviso pubblico per pacchi alimentari. Investito 1 milione di euro

Il termine per la presentazione delle domande è oggi, 7 aprile, alle 21

SHARE
Piazza del Campidoglio RomewikiRID

ROMA – Il Comune di Roma sostiene le famiglie più disagiate nell’approvvigionamento alimentare anche attraverso la consegna di pacchi alimentari destinati a chi più ha bisogno. Per l’operazione il Campidoglio ha investito 1 milione di euro e indetto un avviso pubblico volto alla ricerca di ditte interessate alla fornitura di generi alimentari da utilizzare per il confezionamento dei pacchi spesa da consegnare alle famiglie che versano in condizioni di estremo disagio economico a causa dell’emergenza Coronavirus. Per presentare la domanda c’è tempo fino a oggi, 7 aprile, alle ore 21.00.

COME PARTECIPARE

Possono partecipare gli esercizi commerciali che hanno sede nel territorio di Roma Capitale. È necessario compilare il modello di domanda presente sul sito di Roma Capitale e inviarlo entro e non oltre le ore 21 del 7 aprile 2020 all’indirizzo pec protocollo.servizisociali@pec.comune.roma.it (sotto tutti i riferimenti su dove trovare i moduli ndr). Sul modello di domanda il partecipante dovrà indicare la percentuale di sconto che ogni singolo esercizio commerciale applicherà all’Amministrazione Capitolina per il servizio. La consegna del cibo si legge in un comunicato stampa del Campidoglio, dovrà pervenire al Deposito della Polizia Locale di Roma Capitale in Via di Salone 147/149 (00131 Roma), entro le ore 13 del 9 aprile 2020.
Secondo quanto previsto dall’avviso di manifestazione di interesse prevede che i pacchi dovranno essere consegnati già confezionati in scatole di cartone e all’interno di ogni singolo pacco dovranno essere contenuti almeno: 1 kg di pasta (corta e/o lunga); 4 confezioni di pomodori pelati da 250 gr. ciascuno; ½ kg di caffè macinato; 1 kg di farina; 1 kg di zucchero; 4 scatolette di tonno; 2 tavolette di cioccolata (fondente e al latte); 1 bottiglia di olio evo; 1 pacco di biscotti; 1 litro di latte a lunga conservazione.
I pacchi saranno consegnati con l’aiuto della Protezione Civile e delle Associazioni di Volontariato.

AIUTI ALLE FAMIGLIE

“Stiamo investendo su tutti i fronti per sostenere persone e famiglie in difficoltà. Chiediamo agli esercizi commerciali collaborazione, in questo momento difficile per tutti e per alcuni nostri concittadini ancora di più. Roma è una comunità, insieme ce la faremo”, ha dichiarato la Sindaca di Roma Virginia Raggi. “Non ci fermiamo un secondo, l’impegno per potenziare i servizi in questa fase delicata per tutti è costante. Voglio ringraziare ogni singola persona che sta contribuendo, a partire dai dipendenti capitolini con cui lavoriamo fianco a fianco ogni giorno con grande intensità per raggiungere sempre più risultati come quello di oggi”, ha detto l’assessore alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Veronica Mammì.

Per tutte le info e per scaricare la documentazione, si rimanda al sito del Comune di Roma a questo link: www.comune.roma.it/web/it/bando-concorso.page?contentId=BEC564191