Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: nel Lazio superata la soglia dei 2000 casi, il rapporto con i tamponi è al 13%

Sono quasi 16mila i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, mentre i nuovi casi si attestano a 2.188

vaccini-nuvola-02

ROMA – Si è conclusa la videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Nelle ultime 24 ore nel Lazio sono stati effettuati quasi 16 mila tamponi (+300 rispetto a ieri) e oltre 20 mila antigenici per un totale di oltre 36 mila test. Il numero di nuovi positivi supera la soglia dei 2mila e si attesta a 2.188 casi (+225), 38 sono i decessi (+15) e +1.074 i guariti. “Aumentano i decessi, i casi, i ricoveri e le terapie intensive – commenta l’Assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’amato – Il rapporto tra positivi e tamponi è a 13%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 6%. I casi a Roma città sono a quota 900”.

GUARDA IL VIDEO-APPROFONDIMENTO VACCINI E SULLE VARIANTI DEL COVID-19

Ads

LA CAMPAGNA VACICNALE RIPRENDE ANCHE CON ASTRAZENECA

Sta per ripartire la campagna vaccinale nel Lazio con il vaccino AstraZeneca. Dopo l’ok dell’EMA la Regione Lazio ha fatto sapere di aver già riprogrammato 14mila appuntamenti mancati a causa dello stop dei giorni scorsi. Così in una nota l’assessore D’Amato: “Si tratta di circa l’80% dell’intera platea di coloro che nei giorni 16-17-18 e 19 non hanno potuto eseguire la vaccinazione, hanno ricevuto un sms con il nuovo appuntamento”. Gli utenti invece che hanno avuto la sospensione durante la giornata del 15 marzo saranno contattati telefonicamente direttamente dai centri vaccinali per il recupero della prestazione.

https://urloweb.com/donazioni/

TUTTI I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

 Nella Asl Roma 1 sono 381 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono sette i ricoveri. Si registrano sette decessi con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 434 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono cento quarantadue i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 135 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 268 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 253 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 199 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi con patologie.

Nelle province si registrano 518 casi e sono dodici i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 199 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 71, 75, 83 e 98 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 184 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano sei decessi di 45, 60, 71, 73, 75, e 83 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 76 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl di Rieti si registrano 59 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 58 e 78 anni con patologie.

Red

 

Previous articleRifiuti, Roma: approvata la Delibera per 17 nuovi Centri Servizi di AMA
Next articleAlla Rhinoceros gallery di Roma il protagonista è Dante