Home Rubriche Sport locale

Il Cecchignola Team ai vertici del biliardino

Tratto da Urlo n.193 settembre 2021

CECCHIGNOLA – Nel 2012, grazie all’interesse di alcuni militari, nacque il “Cecchignola Team”, realtà sportiva territoriale di Calciobalilla. Dopo i primi anni di difficoltà, in cui i risultati faticavano ad arrivare nonostante la tanta passione messa in campo, nel 2018 arrivò il salto di qualità tanto agognato: il Cecchignola Team si classificò secondo al campionato provinciale di Roma, guadagnandosi l’iscrizione al campionato di serie C, e ad ottobre dello stesso anno venne promossa in serie B, poiché classificata quinta, ultimo posto disponibile per la promozione. Questi grandi successi sportivi hanno permesso l’ampliamento della squadra per il campionato 2019. Sono nate così, accanto alla realtà maschile, anche il team femminile e quello dei veterani, una squadra quest’ultima di ultracinquantenni ma dal polso ancora caldo. Il campionato italiano è stato molto avvincente per tutte e tre le realtà sportive del Cecchignola Team, ma trionfale per la squadra femminile che ha addirittura vinto il campionato di serie A. Sia il team maschile che quello dei veterani hanno comunque raggiunto un risultato storico, piazzandosi al quinto posto della serie B, sfiorando per un solo gol l’accesso alla serie A.

Ads

LA RIAPERTURA DEI CAMPIONATI

“Oggi, dopo un anno e mezzo di Pandemia, si riaprono le porte dei vari campionati”, dichiara Enzo Gasperini, ufficiale in pensione, cofondatore ed organizzatore del Cecchignola Team. Quest’anno con un’importante novità: l’ITSF, l’organismo di calciobalilla che organizza tutte le gare internazionali, in collaborazione con il FIGeST-LICB, la federazione cioè riconosciuta dal CONI, hanno autorizzato la European Champions League maschile e femminile, a cui parteciperà la realtà femminile del Cecchignola Team. È del 19 gennaio di quest’anno, infatti, l’approvazione dello Statuto della Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali (FIGeST), che inserisce il biliardino come nuova disciplina riconosciuta dal CONI.  Il Campionato Europeo si terrà a Roma il 19-20-21 Novembre 2021, nel Salone delle Armi al Foro Italico. “La mia non velata speranza è quella di salire sul podio”, continua Enzo Gasperini, “nel frattempo la squadra è stata rafforzata con l’inserimento di alcune tra le migliori giocatrici italiane. Il tutto è alimentato dal mix tra la passione e l’entusiasmo dello stare insieme con la competizione sportiva: organizzo da tempo anche dei tornei all’oratorio vicino a Castello della Cecchignola, con lo scopo di creare degli spazi di socialità, tanto importanti soprattutto per i ragazzi del quartiere, ma nello stesso tempo spero di riuscire prossimamente a trovare dei collaboratori che mi aiutino a tramutare il Cecchignola Team in Associazione Sportiva Dilettantistica, in cui far confluire tanti giovani che vogliano intraprendere questa disciplina sportiva amata da tutti”. Sì, perché tutti abbiamo giocato, anche più volte nella vita, a biliardino, e pensare che questa realtà, a noi così vicina, sta rendendo grande questo sport al cospetto di nazionali storicamente meglio attrezzate, come per esempio la Spagna, la Germania o il Belgio, ci dà grande orgoglio, tanto più per l’importante ruolo aggregativo che questa disciplina rappresenta.

Giancarlo Pini

Previous articleTeatro d’ira: Vol. I dei Måneskin
Next articleI guerrieri della notte