Home Rubriche Go Green

Soluzioni abitative alternative e low cost a Cerveteri

SHARE
yurta

Questa l’iniziativa dell’Associazione Culturale “Libera Polis” di Cerveteri, che mette a disposizione terreni per insediarsi con Yurta e simili

L’Associazione Culturale “Libera Polis” di Cerveteri è promotrice di un’iniziativa davvero interessante, volta a dare una mano ai tanti giovani in cerca di emancipazione ed indipendenza, ma che non posso permettersi di sostenere mutui o affitti per avere una loro sistemazione al di fuori del nucleo famigliare. 

Così l’associazione, attiva dal 2006 e sostenuta soprattutto dall’attività incessante dei suoi volontari, ha deciso di mettere a disposizione – previa opportuna valutazione – gratuitamente i suoi terreni a coppie e/o singoli alla ricerca di soluzioni abitative alternative e low cost, che prevedano l’utilizzo di una Yurta o di una struttura similare – dunque removibile – per sistemarsi sul terreno concesso. In particolare più i richiedenti saranno affini con i progetti dell’associazione legati alla terra – Libera Polis è infatti promotrice della campagna “Orto Condiviso” che mette a disposizione terreni a Cerveteri per la realizzazione di orti famigliari biologici – con spirito di cooperazione e propensione al dialogo e alla condivisione. 

Lo scorso anno sono già stati piantati 2 cerchi di alberi del raggio di 10 metri ciascuno al cui interno potrebbe essere sistemata una Yurta. All’interno della sede già sono ospitate sei famiglie che coltivano piccoli appezzamenti di terreno, in un rapporto fatto di condivisione delle attrezzature e di scambio di conoscenze, volto alla crescita non solo di prodotti sani e genuini, ma anche allo sviluppo di uno stile di vita più sano ed umano, basato sull’autosufficienza e sulla comunione di idee e beni.

Per informazioni sull’iniziativa si può contattare l’indirizzo e-mail info@liberapolis.it o telefonare al numero 335.6789482

Associazione Culturale “Libera Polis”
Via Casale dei Cento Corvi n. 3/A – Cerveteri (Rm)

Serena Savelli