Home Cultura Cinema

La favorita

SHARE

Yorgos Lanthimos abbandona le atmosfere metafisiche di “The lobster” e di “Il sacrificio del cervo sacro” per scendere, senza sconto alcuno, nella crudezza del mondo reale. “La favorita” è infatti un film che parla della condizione della donna senza cercare giustificazioni o fornire scusanti, in modo diretto, abbandonando i giri di parole, con una regia sempre più stringente che occlude ogni spazio di manovra per il genere femminile. Una sceneggiatura con un incedere galoppante fa da guida a una triade di interpreti molto efficaci, Oliva Colman, premio Oscar come migliore attrice, Emma Stone e Rechel Weisz. Lanthimos, superata la prova del film in costume, si conferma come uno dei registi, sicuramente più ispirati, e senza dubbio tra i più talentuosi.

Regia: Yorgos Lanthimos
Sceneggiatura: Deborah Davis, Tony McNamara
Interpreti: Olivia Colman, Emma Stone, Rechel Weisz, Nicholas Hoult, Jow Alwyn, James Smith
(GRC 2018)

Marco Etnasi