Home Cultura Libri

Nemico globale

Dopo “Quarantena di potere”, pubblicato nel 2020, e “Toxosphera”, del 2021, ora è la volta di un nuovo romanzo pubblicato da Eugenio Mealli. Si tratta di un action-thriller ritmato e al cardiopalma dal titolo “Nemico Globale”. Un libro che con la sua trama convincerà sicuramente gli appassionati del genere, con una storia di certo non monotona e ricca di colpi di scena. Scienza, biotecnologia, azione e multinazionali tentacolari. Sono questi gli ingredienti di questa storia che promette di coinvolgere il lettore fin dalle prime pagine. La protagonista Maddy Bruno ha appena accettato l’offerta di lavoro della sua vita da parte del vicepresidente di Savorg, una società di biotecnologie che riceve finanziamenti dal governo degli Stati Uniti d’America. Il progetto è epocale e unico nel suo genere: microorganismi artificiali capaci di debellare sul nascere qualunque malattia infettiva presente o futura. Ma quando la giovane ricercatrice italo-americana proverà a fare luce sugli strani eventi che interferiscono con lo sviluppo in laboratorio, metterà in pericolo la sua stessa vita. Una situazione inaspettata che manterrà i lettori attaccati alle pagine e porterà Maddy Bruno, tra Barcellona, Berlino e Boston, a incrociare i destini di un apatico scienziato tedesco, un mercenario senza scrupoli e un ex dirigente dell’FBI. “Mi sono lasciata ingannare – penserà allora Maddy – Nell’annuncio di lavoro di Savorg avrebbero dovuto aggiungere: si richiede anche il coraggio di affrontare complotti internazionali e armi segrete”.

Eugenio Mealli

Ads

Nemico globale

Gilgamesh Edizioni 2022

Pagine 272

Euro 15,00

Previous articleSpace Art – ONYX (1976)
Next articleEdward mani di forbice