Home Municipi Municipio IX

Mobilità Cecchignola: al via il tavolo tecnico tra Municipio IX e Stato Maggiore

Avviati una serie di incontri tecnici per trovare delle soluzioni condivise alla mobilità del quadrante della Città Militare

CECCHIGNOLA – È da tempo che il quadrante di Cecchignola e di Laurentina attendono una soluzione al tema della mobilità. In particolare tra le molte criticità espresse negli anni, sulla quale però non si è mai riusciti ad incidere realmente, c’è la chiusura al traffico privato di via dell’Esercito, l’arteria che attraversa la Città Militare.

I PROBLEMI DI MOBILITÀ

Problemi di sicurezza hanno da sempre reso impossibile per i cittadini provenienti da via della Cecchignola o dalla Laurentina, attraversare il quartiere militare, andando così ad aumentare il traffico sulle vie limitrofe. Inoltre sulle aree attorno alla Cecchignola sono previste edificazione per centinaia di migliaia di metri cubi (come da PRG del 2008), oltre alla costruzione di 720 appartamenti extra PRG destinati ai militari. Una vera e propria bomba ad orologeria pronta ad esplodere sulla mobilità dell’area già al collasso. Ora però sembra che il percorso di dialogo tra la Difesa e le istituzioni di prossimità (il Municipio IX) sia ripreso.

Ads

RIPRENDE IL DIALOGO CON LA DIFESA

A seguito di una fuga di gas che il 21 gennaio scorso ha tenuto in ostaggio il quartiere di Castello della Cecchignola, la cui unica via di uscita è rappresentata da via Kobler, il Municipio IX è tornato a chiedere un incontro con i vertici della Città Militare attraverso il Ministero della Difesa. La minisindaca Titti Di Salvo l’11 marzo scorso ha scritto al Ministro Guerini per chiedere un tavolo tecnico tra il Municipio e lo Stato Maggiore dell’Esercito. Un primo incontro si è svolto 28 aprile scorso, mentre una Memoria di Giunta del 2 maggio scorso ha dato mandato alla Presidente e all’Assessora alla Mobilità, Paola Angelucci, di partecipare alle prossime riunioni del tavolo, la prima delle quali si è svolta nella giornata di oggi.

I PROSSIMI INCONTRI

A quanto si apprende in questo primo incontro si è fatto un primo approfondimento per cercare delle soluzioni condivise per agevolare la mobilità del quadrante, disponendo anche un calendario di incontri tecnici che proseguiranno fino all’estate. “Abbiamo avviato il tavolo tecnico di lavoro tra Istituzioni per affrontare, studiare ed approfondire le annose problematiche di viabilità e mobilità della Cecchignola/ Castello della Cecchignola, quadrante strategico per il Municipio e per la città – hanno commentato la Presidente DI Salvo e l’Assessora Angelucci – Sono anni che la cittadinanza aspetta e chiede di affrontare la questione. È arrivato il momento di procedere ad individuare e concretizzare le migliori soluzioni possibili in una visione di prospettiva per dare sicurezza e possibilità di maggiore movimento ai residenti e un’area militare che possa integrarsi con la Città”.

Leonardo Mancini

Previous articleRoma70: in arrivo il dibattito su una nuova ciclabile
Next articleCalcio, le pagelle di fine anno di Roma e Lazio