Home Municipi Municipio VIII

Municipio VIII: Ciaccheri riconfermato Presidente con il 70,09% delle preferenze

MUNICIPIO VIII – È il minisindaco uscente, Amedeo Ciaccheri, a riconfermarsi alla guida del Municipio VIII. L’esponente di Sinistra Civica Ecologista ha battuto il concorrente Alessio Scimè di Fdi diventando anche il più votato tra i Presidenti eletti nei quindici municipi della Capitale.

I DATI

Al primo turno la sfida per la presidenza di via Benedetto Croce si era attesta al 46,16% (26.051 voti) per Amedeo Ciaccheri e al 25,53% per Alessio Scimè (14.410 voti). Una situazione di vantaggio per il candidato del centro sinistra confermata anche dal ballottaggio. Ciaccheri ha infatti raggiunto il 70,09% delle preferenze (34.711 voti), mentre Scimè è arrivato soltanto al 29,91% (14.809 voti).

Ads

I COMMENTI

Già nel pomeriggio di ieri il Presidente, Amedeo Ciaccheri ha diramato un comunicato parlando di “risultato straordinario” che “mi consegna una grande responsabilità. Una responsabilità che condividerò con il nuovo Sindaco Roberto Gualtieri a cui vanno i miei migliori auguri – e ancora – Alessio Scimè è stato un avversario determinato con cui abbiamo dato vita a una sfida corretta”. Anche per il candidato del centro destra il risultato ottenuto in Municipio VIII viene definito “straordinario per consensi ottenuti e per il numero di rappresentanti che porteremo in Consiglio. Nel nostro Municipio riconosciamo la vittoria e la conferma di Amedeo Ciaccheri alla Presidenza – seguita – A lui i nostri complimenti e la disponibilità a lavorare in aula per il bene dei cittadini e del nostro territorio. Continueremo a fare un’opposizione seria e costruttiva, senza sconti”.

LeMa

Previous articleTitti di Salvo ribalta il risultato del primo turno e viene eletta Presidente in Municipio IX
Next articleGigi D’Agostino – L’Amour Toujours