Home Rubriche City Tips

Il Canile Muratella avrà un ambulatorio veterinario

Il progetto da circa 300mila euro aumenterà la capacità di assistenza della struttura comunale

SHARE

MURATELLA – La giunta del Comune di Roma ha approvato il progetto definitivo per la realizzazione di un ambulatorio veterinario all’interno del canile comunale della Muratella. La notizia è stata diffusa da una nota del Campidoglio all’interno della quale l’assessora alle Politiche del verde e benessere degli animali, Laura Fiorini, afferma: “Un passo avanti fondamentale per il benessere degli animali con un investimento importante da parte di Roma Capitale. Verrà allestito un ambulatorio esterno, moderno e all’avanguardia, un luogo idoneo a garantire la salute dei cani e dei gatti”.

IL NUOVO AMBULATORIO VETERINARIO

La nuova struttura verrà posizionata in un’area all’interno del canile per dare ricovero agli animali vaganti o feriti per il periodo necessario a effettuare accertamenti e interventi. Il progetto, grazie a uno stanziamento di circa 300mila euro (246mila il costo dei lavori, più le spese fisse), prevede la fornitura e posa in opera di quattro moduli prefabbricati a uso sanitario, due per i cani e due per i gatti, con rivestimenti autosanificanti e l’installazione di 20 box attrezzati, dotati di un’area esterna delimitata e di recinti per la custodia dei cuccioli e dei cani in degenza per la sterilizzazione.

AUMENTA L’ASSISTENZA

Le due zone inoltre svolgeranno anche le funzioni di custodia temporanea dei cani vaganti e di osservazione dei cani e dei gatti morsicatori, ampliando quindi le possibilità di assistenza della struttura comunale: “Nei mesi scorsi siamo intervenuti anche per riqualificare la parte di Muratella che ospita il canile sanitario, struttura che poi diventerà di supporto, attraverso la realizzazione di quattro stanze per la degenza degli animali”, ha poi concluso l’assessora Fiorini.

Red

(Foto di repertorio)