Home Municipi Municipio XII

Monteverde: dopo il crollo del soffitto arrivano i controlli sulla scuola Girolami

La minisindaca Crescimanno afferma: “L'assenza dei bambini nella classe non è stato un caso fortuito”

SHARE

MONTEVERDE – È la Presidente del Municipio XII, Silvia Crescimanno, ad intervenire in merito al cedimento del soffitto di una classe della Scuola Girolami, nel quartiere di Monteverde. Il danno sarebbe stato provocato durante un intervento di manutenzione sul tetto dell’istituto. Al momento del crollo l’aula era vuota, in quanto i piccoli utenti si erano spostati nella mensa.

IL CROLLO – La minisindaca Crescimanno in una nota ha spiegato che l’assenza degli studenti al momento del crollo non sarebbe stato un evento fortuito: “A seguito del ripristino dell’impermeabilizzazione di una porzione di terrazzo di copertura, si è verificato, durante un test di controllo, il distacco di una porzione di soffitto esistente in una delle aule della scuola. Tutte le attività si sono svolte in sicurezza, l’intervento ed il test sono stati effettuati in assenza dei piccoli utenti e delle insegnanti – ha spiegato la Presidente – Contrariamente a quanto riportato da organi di stampa, dunque, il fatto che le aule fossero vuote non era casuale”.

I CONTROLLI SULLO STABILE – Sempre dal Municipio XII fanno sapere che sono già stati attivati i necessari controlli, mentre si è richiesto al Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana (SIMU) di verificare le condizioni statiche della struttura, “che comunque – spiega la Presidente Crescimanno – in via precauzionale sarà chiusa”. I piccoli studenti quindi, in via provvisoria, saranno spostati presso la vicina scuola Margherita Hack.

Red