Home Notizie Cronaca Roma

Pasqua: Bauli dona al Campidoglio 43 mila colombe

Il tipico dolce pasquale per operatori che lottano contro il Covid-19 e le famiglie in difficoltà

SHARE

ROMA – Il gruppo Bauli ha donato al Comune di Roma più di 43 mila colombe. Un gesto, quello del produttore, che “scalda il cuore, simbolo di pace e rinascita”, ha detto la Sindaca Virginia Raggi. Da giovedì 9 aprile Roma Capitale ha iniziato la distribuzione delle colombe destinate sia agli operatori impegnati nel contrasto al Covid-19 ma anche alle famiglie in difficoltà.

43 MILA COLOMBE

Sono giunti nella capitale ben 7 camion pieni di dolci pasquali. A distribuire le colombe sarà la Protezione Civile del Campidoglio, anche tramite la rete delle parrocchie, dei Municipi e delle associazioni del Volontariato cittadino.

I COMMENTI

“Vogliamo dedicare il tipico dolce pasquale, la colomba simbolo di pace e di rinascita, a medici, infermieri e altri operatori sanitari che stanno lavorando in prima linea contro il coronavirus, per salvare delle vite. E poi alle famiglie e ai bambini in condizioni di difficoltà, aggravate da questa emergenza. Siamo una comunità forte e unita. Insieme supereremo questo momento”, ha dichiarato la Sindaca di Roma Virginia Raggi.
La donazione si aggiunge alle tante iniziative intraprese da Roma Capitale per contrastare il disagio delle famiglie in difficoltà economica in questo momento: “Ringraziamo chi in questo momento delicato per tutti fa un gesto di solidarietà nei confronti delle persone che sono in condizioni di fragilità. Questa donazione è un tassello importante che si aggiunge a tutte le azioni che stiamo mettendo in campo”, ha detto l’assessore alla Persona, Scuola e Comunità Solidale di Roma Capitale Veronica Mammì. Il gesto, seguita “contribuirà a far sorridere un bambino in questi giorni delicati. Giorni che nel periodo di Pasqua siamo abituati a trascorrere in festa, con amici e parenti, e che anche a distanza non devono perdere il loro valore simbolico e di vicinanza”.
Donare momenti di normalità, secondo il presidente del Gruppo Bauli Michele Bauli, è fondamentale in questo momento complicato: “Il nostro Paese, e il mondo intero, sta affrontando un momento difficile, ma crediamo che gli Italiani abbiano voglia di ritagliarsi alcuni momenti di ‘normalità’ anche in una situazione straordinaria come quella che stiamo vivendo. Per questo come Gruppo Bauli abbiamo voluto supportare il Comune di Roma offrendo una colomba alle famiglie romane che si trovano più in difficoltà; speriamo che questo piccolo aiuto possa aiutare a vivere, nonostante tutto, l’atmosfera di questa Pasqua così insolita”.

Apt