Home Notizie Cronaca Roma

Roma Capitale: annunciati i lavori di installazione di impianti termici negli alloggi popolari ERP

Le opposizioni dell'XI Municipio insorgono: dimenticate troppe abitazioni in difficoltà. Meleo: al via 14 nuovi impianti termici in diverse abitazioni. FdI e Lega: dimenticati siti critici e nessun ulteriore intervento previsto

SHARE

ROMA – È notizia di questi giorni l’installazione di nuovi 14 impianti termici in alcuni immobili di edilizia residenziale pubblica (ERP) di Roma Capitale. A comunicarlo sulla sua pagina Facebook l’Assessore capitolino Linda Meleo: “Abbiamo selezionato i siti più problematici nei diversi Municipi, con un investimento straordinario aggiuntivo di circa 1 milione di euro. Entro il mese di luglio inizieranno gli interventi veri e propri in tempo utile per avere impianti nuovi prima della nuova stagione termica che si apre per circa metà novembre” spiega l’Assessore.
Tuttavia sono molti i Municipi che non sono stati coinvolti da questi interventi e i consiglieri di opposizione del Municipio XI, Valerio Garipoli, Daniele Catalano e Matteo Maioni, non ci stanno.

MOLTE SITUAZIONI GRAVI NON PREVISTE TRA GLI INTERVENTI

“Con stupore apprendiamo della soddisfazione espressa su Facebook dall’Assessore Linda Meleo relativamente all’installazione di impianti termici in alcuni alloggi ERP di Roma Capitale, non considerando il fatto che più della metà dei Municipi di Roma sono tagliati fuori da questo provvedimento. Nello specifico nel Municipio XI sono stati nuovamente abbandonati i cittadini di Magliana, Trullo e San Pantaleo Campano, i quali per tutto l’inverno appena trascorso hanno giustamente recriminato sia per la temperatura dei termosifoni sia per l’acqua calda. L’assessore invece di assumere un comportamento costruttivo annunciando magari nuovi provvedimenti per altri Municipi reperendo nuove risorse, preferisce auto elogiare la propria amministrazione tralasciando migliaia di cittadini che da anni aspettano una risposta concreta.” Spiegano Daniele Catalano già Capogruppo Lega Municipio XI e Matteo Maione, Coordinatore Lega Municipio XI.
“Il Sindaco Raggi e l’Assessore Meleo dimenticano il Municipio XI non predisponendo nella lista degli interventi alcun nuovo impianto termico negli alloggi/immobili di edilizia residenziale pubblica (ERP) sul territorio” prosegue Valerio Garipoli già Consigliere e Capogruppo di Fratelli d’Italia in Municipio XI. “Assurdo e grave non aver preso in considerazione i siti critici e malfunzionanti e le ripetute segnalazioni di questi mesi da parte dei residenti degli alloggi in Via San Pantaleo Campano al Trullo, in Piazza Certaldo 41, 57, 68, 78, e Via Scarperia 57 a Magliana e in Via dei Prati dei Papa 22 a Marconi. L’annuncio del 12.6.2020 – ribadisce Garipoli – toglie le speranze alle tante famiglie che continueranno ad avere molteplici criticità nella manutenzione delle caldaie e/o resteranno al gelo nella nuova stagione termica che si aprirà per circa metà novembre 2020. Un’amministrazione M5S sempre più lontana dal territorio del Municipio XI nel quale non investe alcuna nuova risorsa per risolvere tali problemi lasciando senza alcuna garanzia i cittadini che vivono negli immobili di Roma Capitale le cui abitazioni non saranno – quasi sicuramente – al caldo durante i mesi più freddi” ha concluso Garipoli.

Marta Dolfi

(Foto di repertorio)