Home Notizie Cronaca Roma

Spallanzani: al via il monitoraggio della popolazione di Nerola

Intanto migliora il poliziotto di Spinaceto, oggi ricoverato in degenza ordinaria

SHARE

ROMA – Buone notizie per la salute del poliziotto di Spinaceto ricoverato presso lo Spallanzani. L’uomo, la cui dimissione dalla terapia intensiva era stata già annunciata, è stato finalmente trasferito in un reparto di degenza ordinaria dove sta seguendo un percorso di riabilitazione. Intanto l’Istituto, centro di eccellenza per la ricerca e la cura delle malattie infettive, ha dato avvio a un monitoraggio della popolazione di Nerola, comune vicino Roma, sede un focolaio di Covid-19.

I NUMERI

Al 30 marzo, fa sapere la Direzione Sanitaria dello Spallanzani, all’interno dell’Istituto “i pazienti COVID 19 positivi sono in totale 216. Di questi, 25 pazienti necessitano di supporto respiratorio. In giornata sono previste ulteriori dimissioni di pazienti asintomatici o paucisintomatici (che presentano pochi sintomi ndr). I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 149”. Inoltre, si legge nel bollettino “nell’ambito del Progetto Regionale Ospedale –Territorio, coordinato dall’Istituto Spallanzani, in collaborazione con l’Ordine dei Medici di Roma e da Confcooperative, d’intesa con la Direzione della Asl Roma 5 e con il Sindaco di Nerola, è in atto un Programma di monitoraggio della popolazione”.

Apt