Home Notizie Città Metropolitana

Fascia Verde: 19 e 20 gennaio, limitazioni alla circolazione

Stop per due giorni ai veicoli più inquinanti

ROMA – Oggi e domani (19 e 20 gennaio) è stato disposto il divieto della circolazione in fascia verde ai veicoli più inquinanti. A dare la notizia è stata l’Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti del Comune di Roma, Sabrina Alfonsi, che ha spiegato: “Con Ordinanza del Sindaco sono state disposte limitazioni al traffico veicolare privato per le giornate di mercoledì 19 e giovedi 20 gennaio 2022. Sulla base dei dati rilevati dalla rete urbana di monitoraggio della qualità dell’aria nei giorni precedenti, che hanno riscontrato il superamento dei valori limite giornalieri di concentrazione per il PM10 sia nelle stazioni di rilevamento traffico che di background, e sulla base delle previsioni fornite in data odierna da ARPA Lazio che indicano per i giorni successivi il permanere di una situazione di criticità, sussistono quindi le condizioni per procedere ad un intervento a tutela della salute pubblica”.

LE LIMITAZIONI

Nello specifico, ecco le limitazioni previste per le giornate del 19 e 20 gennaio. Fatti salvi i divieti permanenti già in vigore è stato disposto il divieto della circolazione veicolare privata, nella z.t.l. “Fascia Verde” del p.g.t.u. dalle ore 7.30 alle ore 20.30, per le seguenti tipologie veicolari: ciclomotori e motoveicoli “PRE-EURO 1” ed “EURO 1”, a due, tre e quattro ruote, dotati di motore a 2 e 4 tempi, tutti gli autoveicoli a benzina e diesel fino a “EURO 2”. Invece dalle 7.30 alle ore 10.30 e dalle 16.30 alle 20.30 non potranno circolare autoveicoli diesel “EUR0 3”.
L’ordinanza dispone inoltre che sull’intero territorio comunale gli impianti termici destinati alla climatizzazione invernale degli ambienti vengano gestiti in modo che, durante il periodo di funzionamento giornaliero consentito (massimo 12 ore) non siano superati i valori massimi di temperatura dell’aria negli ambienti indicati. Per tutti i dettagli si rimanda all’ordinanza pubblicata sul sito del Comune di Roma.

Ads

Red

Previous articleNOI CORviale TV: il quartiere si racconta tra presente e futuro
Next articleLaurentina: il ponticello è stato riaperto, ma la campata abbattuta resta dov’è