Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: rilevati 1.219 nuovi casi nelle Asl del Lazio

Balzo in avanti sul dato nazionale, dove si registrano 15.199 casi a fronte di 177.848 tamponi

SHARE

ROMA – Il dato nazionale nella giornata di oggi ha fatto un notevole balzo in avanti, anche a fronte di un considerevole numero di tamponi. Si parla infatti di 15.199 nuovi contagi (ieri erano 10.874) rilevati grazie a 177.848 tamponi. In aumento anche i decessi, se ne registrano 127 nelle ultime 24 ore, mentre nella giornata di ieri erano stati 89.

I DATI DEL LAZIO

Si è appena conclusa la videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Su oltre 20 mila tamponi oggi nel Lazio si registrano 1.219 casi positivi, 16 i decessi e 133 i guariti. Il rapporto tra i tamponi e i positivi è del 5,9%. “Queste – commenta l’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato – sono le giornate più difficili, occorre rigore e rispetto del distanziamento. Ci aspettiamo un incremento del valore RT soprattutto nelle province, Roma sta tenendo”.

I POSITIVI NELLE SCUOLE

È l’Unità di Crisi COVID-19 della Regione Lazio a rendere noti i report dei test effettuati in oltre mille istituti. Sono stati effettuati 69.757 test sierologici al personale scolastico, docente e non docente. Le ASL sono intervenute in 1.077 istituti. Le scuole con focolaio sono state 75. Il totale dei casi positivi riscontrati sono stati, ad oggi, 1.993, di cui 1.670 studenti, in prevalenza nelle scuole secondarie superiori e 323 tra il personale scolastico. Le scuole chiuse per sanificazione dalle ASL sono state 9.

I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

Nella Asl Roma 1 sono 177 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi di 76, 88, 91, 91 e 93 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 233 i casi nelle ultime 24h e si tratta di ottanta casi con link familiare o contatto di un caso già noto e settantotto i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano cinque decessi di 58, 61, 70, 72 e 102 anni con patologie. Nella

Asl Roma 3 sono 133 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 88 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 35 i casi nelle ultime 24h e si tratta di quattro casi con link familiare o contatto di un caso già noto e sette casi individuato su segnalazione del medico di medicina generale. Due i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione.

Nella Asl Roma 5 sono 107 i casi nelle ultime 24h e si tratta di diciannove casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Undici i casi con link al cluster del Nomentana Hospital dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registra un decesso di 57 anni con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 88 i casi nelle ultime 24h e si tratta di trentotto casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 79 anni con patologie. Nelle province si registrano 446 casi e tre i decessi nelle ultime 24h.

#Coronavirus: il bollettino della Regione Lazio del #21ottobre. #SaluteLazio

Posted by Salute Lazio on Wednesday, October 21, 2020

Nella Asl di Latina sono centouno i nuovi casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 69 e 84 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano centocinquantanove nuovi casi e si tratta di casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 83 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano novantanove nuovi casi e si tratta di cinquantanove casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl di Rieti si registrano ottantasette nuovi casi e di questi sessantasette con link al cluster della RSA San Raffaele a Borbona dove è in corso l’indagine epidemiologica. Venti i casi con link familiare o contatto di un caso già noto.

LeMa