Home Notizie Cronaca Roma

Covid19: crescono i casi nel Lazio, sono 265 i nuovi contagi

Solo nella Capitale rilevati 151 nuovi casi. In crescita anche il numero dei tamponi: 11mila i test nelle ultime 24 ore

SHARE

ROMA – Nel Lazio crescono i casi e anche i tamponi. Nelle ultime 24 ore infatti sono stati 11 mila i test effettuati che hanno permesso di rilevare 265 nuovi positivi, 151 solo nella Capitale. Si registrano inoltre cinque decessi e 65 guariti. Il Lazio nella giornata di oggi si attesta quindi al quarto posto dopo Veneto con 445 contagi, seguito da Campania (390) e Lombardia (324).

VERSO L’OBBLIGO DI MASCHERINA ALL’APERTO

I dati in crescita hanno portato a stimare un innalzamento anche del valorE RT di questa settimana, che attesterebbe a 1,09. Nei giorni scorsi l’assessore D’Amato aveva parlato della possibilità di tornare ad intervenire sull’obbligo delle mascherine anche all’aperto, qualora il valore di trasmissibilità nel Lazio avesse superato quota 1. Una decisione in tal senso potrebbe arrivare già nelle prossime ore, andando così ad incidere sugli spostamenti e gli eventuali assembramenti del fine settimana.

MANTENERE ALTA L’ATTENZIONE

Quello del Lazio è u dato che preoccupa, soprattutto in relazione alla crescita dei contagi su tutto il territorio nazionale che nella giornata di oggi è di 2.548 nuovi casi. L’appello dell’assessore regionale alla Salute, Alessio D’Amato è ancora una volta alla prudenza: “Bisogna mantenere alta l’attenzione soprattutto nel rispetto del distanziamento sociale. La gran parte dei casi sono legati al mancato rispetto dell’uso della mascherina e del distanziamento – e ancora – Fare attenzione soprattutto alle cerimonie, feste e a tutto ciò che porta ad un abbassamento dei livelli di attenzione”.

I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

Nella Asl Roma 1 sono 59 i casi nelle ultime 24h e di questi 33 sono i casi con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi. Nella Asl Roma 2 sono 69 casi nelle ultime 24h e tra questi diciassette sono i contatti di casi già noti e isolati, quattro i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale. Nella Asl Roma 3 sono 23 i casi nelle ultime 24h e si tratta di due casi di rientro dalla Croazia, quindici i contatti di casi già noti e isolati. Si registra un decesso. Nella Asl Roma 4 sono 27 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso con link dalla Sardegna, ventiquattro i contatti di casi già noti e isolati e due sono i casi individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 5 sono 23 i casi nelle ultime 24h e si tratta di cinque casi con link ad un battesimo dove è in corso l’indagine epidemiologica e otto i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 6 sono 24 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un caso con link dall’Albania. Diciotto i contatti di casi già noti e isolati. Nelle province si registrano 48 casi e un decesso nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono ventiquattro i casi e si tratta di due casi con link dalla Lombardia, uno dall’Etiopia, quattro dal Trentino, uno dalla Spagna e uno dalla Tunisia. Un caso individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Si registra un decesso. Nella Asl di Frosinone si registrano quindici casi e si tratta di dodici contatti di casi già noti e isolati e tre individuati in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl di Viterbo si registrano sette casi e si tratta di due casi con link dall’Albania, uno dall’Austria e tre sono i contatti di casi già noti e isolati. Nella Asl di Rieti sono due i casi e si tratta di contatti di casi già noti e isolati.

Red