Home Municipi Municipio VIII

Anche il Municipio VIII pianta un albero per Stefano Cucchi

Oggi Cucchi avrebbe compiuto 42 anni, a via Benedetto Croce il ricordo nell’ambito del sesto Memorial

SHARE

MUNICIPIO VIII – È partito oggi il sesto Memorial Stefano Cucchi, nel giorno in cui Stefano avrebbe compiuto 42 anni. Una serie di venti e dibattiti sul tema dei diritti negati che snoda fino al 22 ottobre, giorno in cui ricorre l’anniversario della sua morte. Anche il Municipio VIII ha voluto aderire a questa maratona con un’iniziativa lanciata oggi all’interno degli spazi della sed municipale di via Benedetto Croce 50.

UN ALBERO PER STEFANO CUCCHI

Davanti l’ingresso della Biblioteca Comunale Arcipelago, ospitata nella sede municipale, è stato infatti piantato un albero con una targa commemorativa: “Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della sua persona, a Stefano Cucchi ragazzo, 1 Ottobre 1978 – 22 ottobre 2009”.

LA MARATONA DEGLI AFFETTI

Così il presidente del Municipio VIII, Amedeo Ciaccheri, che ha presenziato alla piantumazione con la giunta e alcuni consiglieri “Abbiamo raccolto l’appello lanciato da Ilaria Cucchi e dal Comitato Promotore Memorial Stefano Cucchi di aderire con un simbolo di rinascita, per questo come Municipio insieme all’Associazione Casetta Verde abbiamo piantato un albero davanti all’ingresso della Biblioteca Comunale di via Benedetto Croce – e ancora – Questa sarà la prima iniziativa che abbiamo in programma per essere parte anche noi della Maratona degli Affetti che quest’anno farà vivere la storia di Stefano nella nostra città. Lo dobbiamo a Stefano. Lo dobbiamo a ogni storia che ci ricorda quanta Giustizia e Verità il nostro paese ha bisogno di conquistare”.

Red