Home Municipi Municipio IX

IX Municipio e Fondazione Santa Lucia insieme per la prevenzione della demenza senile

MUNICIPIO IX – Neuroscienze al servizio del territorio. La ricerca per prevenire la demenza, identificarne precocemente i sintomi e affrontarne le criticità non si fa solo in laboratorio, ma anche nei luoghi di relazione e vita quotidiana.

DIAGNOSI E STILI DI VITA PIÙ SANI

Le ricercatrici della Fondazione Santa Lucia IRCCS Simona Di Santo e Flaminia Franchini e i Servizi Sociali del Municipio IX di Roma hanno dato il via ad un accordo che prevede attività di promozione volte alla riduzione del rischio di demenza e all’aumento delle conoscenze sulla malattia presso gli associati dei locali Centri Sociali per Anziani (CSA). RADAR (Raising Awareness about Dementia Risk Reduction) è il progetto avviato dall’Istituto di Via Ardeatina per promuovere la conoscenza della patologia e delle strategie di prevenzione, una campagna di salute pubblica basata sullo screening e la divulgazione. “RADAR – hanno spiegato Di Santo e Franchini – punta ad aumentare la consapevolezza che è possibile ridurre il rischio di demenza attraverso stili di vita sani e una corretta gestione delle condizioni di salute fisica e mentale, e a fornire strategie per individuare precocemente ed affrontare la malattia. Contemporaneamente, dal punto di vista della ricerca, ci offre la possibilità di verificare l’efficacia di queste iniziative nell’incidere sui fattori di rischio modificabili e stimolare negli anziani a comportamenti virtuosi e protettivi”.

Ads

SOSTENERE LE PERSONE PIÙ FRAGILI 

La firma è avvenuta alcuni giorni fa presso la sede del Municipio IX alla presenza della Presidente, Titti Di Salvo, dell’Assessora alle Politiche Sociali e della Salute, Luisa Laurelli, delle ricercatrici responsabili del progetto e di Maria Adriana Amadio, Presidente della Fondazione Santa Lucia IRCCS, che ha ricordato l’impegno dell’Istituto nella ricerca e nella cura delle patologie neurodegenerative e delle lesioni del sistema nervoso e il ruolo di centro di riferimento nazionale dell’IRCCS per la neuroriabilitazione. “Questo progetto dimostra l’importanza e la necessità di una sanità di prossimità, ancor di più dopo due anni di pandemia che hanno creato incertezza e disagio. Attuarlo nei centri anziani del territorio significa avvicinare prevenzione e cura ai cittadini, progettando interventi mirati a sostegno delle persone più fragili e indicando stili di vita appropriati per la cura del proprio benessere”, ha aggiunto la presidente del Municipio IX, Titti Di Salvo. Il progetto RADAR – AGYR 2021 è stato realizzato dalla Fondazione Santa Lucia IRCCS grazie ad un finanziamento della Fondazione AIRALZH (Associazione Italiana Ricerca Alzheimer Onlus) e si inserisce in un più ampio quadro di iniziative di screening, prevenzione e divulgazione rivolte al pubblico che ogni anno vengono promosse dalla Fondazione Santa Lucia IRCCS. In particolare la Settimana del Cervello, promossa dalla Società Italiana di Neurologia (SIN) e da Brain Awareness Week è una ricorrenza annuale che ha lo scopo di aumentare la consapevolezza nei confronti della ricerca sul cervello e sulle malattie neurologiche e il tema selezionato per l’edizione in corso è ‘Le stagioni del cervello’.

Andrea Ugolini

Previous articleCovid19: nel Lazio sono 3.623 i nuovi positivi
Next article‘Radio core de Roma’: nasce una nuova ‘romanissima’ emittente radiofonica