Home Municipi Municipio VIII

Montagnola: vandali in azione contro le panchine dedicate alle donne

Rubato il ritratto di Alda Merini e rovinato quello di Margherita Hack, ma da territorio assicurano: “Pronti ad andare avanti”

hack-mario-musco

MONTAGNOLA – Nella notte i vandali sono entrati in azione in via Mario Musco alla Montagnola. Qui si sono accaniti contro due panchine decorate nei mesi scorsi da cittadini studenti e commercianti della zona.

LE PANCHINE VANDALIZZATE

La prima delle panchine vandalizzate, dalla quale è stato rubato un ritratto di Alda Merini, era stata inaugurata il 25 novembre scorso in occasione della Giornata Internazionale per l’Eliminazione della violenza contro le Donne. Ma la mano dei vandali non si è fermata e si è abbattuta sulla seconda delle panchine riqualificate dai cittadini e dedicata, l’8 marzo scorso, alle donne di scienza. Qui è uno splendido ritratto di Margherita Hack ad essere stato rovinato. Entrambe le opere sono state realizzate da Massimiliano Bernardi, titolare di un esercizio commerciale della via che si è prestato a questa iniziativa così importante e che ha fin da subito visto il coinvolgimento del Municipio VIII, delle scuole del territorio e del Comitato di Quartiere, oltre che dei commercianti di zona.

Ads

panchina rossa musco

SI PENSA GIÀ ALLE PROSSIME INIZIATIVE

Già questa mattina ci siamo incontrati sul posto con l’assessora municipale Michela Cicculli, con la quale abbiamo concordato che sia giusto risistemare le panchine, anche in risposta ad un gesto come questo”, raccontano dal CdQ Montagnola. Al momento si starebbe anche pensando ad una soluzione alternativa, con le opere originali ospitate dagli esercizi commerciali della zona e delle copie esposte sulle panchine. “Inoltre non abbiamo intenzione di fermarci – seguita il Presidente del CdQ, Paolo Colombini – vogliamo proseguire e coinvolgere nell’iniziativa le altre panchine di via Mario Musco, probabilmente già a partire dal prossimo 25 aprile”.

Red

Previous articleRoma-Lido: la linea è tornata in funzione, ma non cessano le polemiche
Next articleRoma prorogato divieto alcolici dalle 18 nei minimarket