Home Rubriche City Tips

Ostiense: un murales contro ogni violenza in ricordo di Willy

Verrà presentato oggi il murales dal titolo 'Willy, un sorriso contro ogni violenza'

SHARE

OSTIENSE – Anche in Municipio VIII è stato realizzato un murales per ricordare Willy Monteiro Duarte, il ragazzo barbaramente ucciso nella notte del 5 settembre a Colleferro. Il luogo individuato è un muro proprio fuori la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Roma Tre, in via Ostiense angolo via Caduti Senza Croce. Il Murales è stato realizzato nella giornata di ieri e sarà ufficialmente presentato questo pomeriggio alle 16,30.

IL MURALES PER WILLY

Il titolo scelto per il murales è ‘Willy, un sorriso contro ogni violenza’. “Quando l’Associazione Neri Italiani Black Italians (NIBI) insieme alla comunità capoverdiana ci ha proposto di realizzare nel nostro territorio un murales in ricordo di Willy Monteiro Duarte, abbiamo subito raccolto questa proposta, non solo per ricordare Willy e quanto di terribile gli è accaduto, ma per lasciare un messaggio tangibile di lotta all’indifferenza e alla sopraffazione perché non trovi più spazio”, ha commentato il Presidente del Municipio VIII, Amedeo Ciaccheri.

VERSO LA FIACCOLATA DEL 18 SETTEMBRE

Il murales che verrà presentato oggi è solo uno degli appuntamenti di ricordo, sensibilizzazione e condivisione organizzati in questi giorni: “Questo murales non è solo per ricordare un ragazzo barbaramente ucciso ma per evidenziare il coraggio di Willy e la lotta all’indifferenza e alla sopraffazione che nel nostro Paese non può trovare spazio – seguita il minisindaco Ciaccheri – Oggi le ragazze e i ragazzi sono e si sentono tutti Willy ed in suo nome venerdì 18 settembre alle ore 18 in Piazza San Giovanni ci sarà un momento di raccoglimento, di ascolto verso la comunità capoverdiana, con preghiera e fiaccolata finale che ci unirà tutti per ribadire: Basta violenze, restiamo umani. Chiediamo giustizia”.

Red