Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: nel Lazio rapporto tra positivi e tamponi effettuati sotto l’8%

I nuovi contagi sono 1.589 su circa 20mila tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Assessore D’Amato: “Non bisogna abbassare la guardia, ora non ripetere gli errori di questa estate”

ROMA – Il dato nazionale registra 16.377 nuovi casi e 672 morti a fronte di 130.524 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. Nella giornata di ieri i nuovi casi erano 20.648 a fronte però di 176.934 persone testate, con 541 vittime.

I DATI DEL LAZIO

Nella giornata di oggi su 20 mila tamponi effettuati nel Lazio (-2.905 rispetto a ieri) si registrano 1.589 casi positivi (-404), 39 i decessi (+20) e +1.061 i guariti. Inoltre al momento il rapporto tra i positivi e i tamponi effettuati si attesta sotto 8%. “È il dato più basso del mese di novembre e per la prima volta Roma città scende al di sotto dei mille casi (947) – afferma l’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato – I risultati ci spingono a proseguire in questa direzione, non bisogna abbassare la guardia, ora non ripetere gli errori di questa estate”.

Ads

TUTTI I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

Nella Asl Roma 1 sono 406 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sei sono ricoveri. si registrano dieci decessi di 63, 64, 65, 76, 80, 84, 85, 86, 87 e 88 anni con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 438 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Centonovanta sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano nove decessi di 58, 60, 66, 72, 80, 82, 82, 85 e 92 anni con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 103 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 73 anni con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 15 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 5 sono 115 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 6 sono 117 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 75, 76 e 95 anni con patologie.

Nelle province si registrano 395 casi e sono sedici i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 206 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi di 65, 68, 68, 70, 72 e 94 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 54 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 46, 72, 83 e 92 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 45 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 72, 79 e 84 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 90 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono trentasei i casi con link a RSA di Montebuono dove è in corso l’indagine epidemiologica. Si registrano tre decessi di 51, 85 e 88 anni con patologie.

Red

Previous articleRoma 70: cresce l’attesa per la riapertura del “Campetto di Piero”
Next articleVia C. Colombo: la cabina elettrica diventa un rifugio di fortuna