Home Notizie Cronaca Roma

Covid-19: sono 2.260 i nuovi casi nel Lazio nelle ultime 24 ore

La percentuale tra casi positivi e tamponi effettuati si attesta all’8%. D’Amato: “la strada è ancora lunga e serve prudenza anche sul tema della riapertura delle scuole”

SHARE

ROMA – Il bollettino sul dato nazionale diramato oggi parla di 29.003 nuovi casi nelle ultime 24 ore su 232.711 tamponi effettuati. Sempre alto il numero di decessi legati al Covid che sono invece 822. Nella giornata di ieri i casi positivi erano stati 25.853 a fronte di 230.007 tamponi. La percentuale tra casi positivi e tamponi effettuati ieri era scesa a 11,2%, mentre oggi torna a crescere al 12,4%. La regione con più casi è sempre la Lombardia (+5.697), seguita da Veneto (+3.980), Campania (+3.008), Piemonte (+2.751) e Lazio (+2.260).

I DATI DEL LAZIO

Oggi su 26 mila tamponi nel Lazio (-3.272 rispetto a ieri) si registrano 2.260 casi positivi (+158), 69 i decessi (+11) e +1.253 i guariti. Il rapporto tra i positivi e i tamponi effettuati si attesta all’8%, mentre la stima del valore RT rimane stabile sotto a 1 (0.8). “Se raffrontiamo questo giovedì con i rispettivi giovedì del mese di novembre si conferma un trend in rallentamento poiché giovedì 5 novembre i casi erano 2.735 il 12 novembre 2.686 e il 19 novembre 2.697 casi. Dunque nel raffronto con il primo giovedì del mese abbiamo 475 casi in meno – afferma l’assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato – Bisogna comunque mantenere alta l’attenzione poiché la strada è ancora lunga e serve prudenza anche sul tema della riapertura delle scuole”.

TUTTI I DATI DALLE ASL DI ROMA E DEL LAZIO

Nella Asl Roma 1 sono 630 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Trentasei sono ricoveri. Si registrano sedici decessi con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 571 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. 225 sono i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sedici decessi con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 132 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sette sono ricoveri. Si registrano sei decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 76 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 5 sono 136 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi con patologie.

Nella Asl Roma 6 sono 239 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Cinquanta i casi con link a casa di cura Villa delle Querce a Nemi. In corso l’indagine epidemiologica. Si registrano tre decessi con patologie.

Nelle province si registrano 476 casi e sono 23 i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 180 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 66, 86, 91 e 98 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 154 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano sette decessi di 56, 74, 75, 77, 78, 78 e 92 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 60 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano nove decessi di 84, 85, 85, 85, 89, 90, 91, 94 e 96 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 82 casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 94, 98 e 98 anni con patologie.

Red