Home Cultura

Giornata della Memoria: tante le iniziative nei Municipi di Roma

SHARE
stolpersteine-35

Da Monteverde all’EUR per non dimenticare

 

LA COMMEMORAZIONE IN MUNICIPIO XII – Come ogni anno sono tanti gli appuntamenti che in tutta la città vengono organizzati in occasione della Giornata della Memoria. Quest’anno il Municipio XII ha voluto dedicare questo importante momento di memoria e sensibilizzazione ai tanti cittadini di Monteverde deportati nei campi di sterminio nazisti. L’istituzione municipale ha così organizzato una commemorazione per venerdì 29 alle ore 10.00 in piazza Rosolino Pilo 17, presso le pietre d’inciampo in ricordo delle vittime, insieme ai rappresentanti della comunità ebraica e a Pietro Terracina, sopravvissuto ad Auschwitz.

LE PIETRE D’INCIAMPO – Le Stolpersteine (pietre d’inciampo) sono opera dell’artista tedesco Gunter Deming. L’idea di ricordare la tragedia delle deportazioni del secondo conflitto mondiale attraverso la posa di una Stolpersteine davanti la casa di un deportato, nasce nel 1993 quando l’artista trovatosi a Colonia per un’installazione in ricordo delle persecuzioni nei confronti dei Rom, si scontrò contro il revisionismo e la volontà di dimenticare di parte della popolazione. Dalle prime installazioni (1995) ad oggi sono stati posati più di 22.000 Stolpersteine nei Paesi europei più interessati dalle persecuzioni. Queste pietre sono dei sampietrini di grandezza ordinaria (10X10) che interrati lasciano visibile la parte superiore, ovvero una placca in ottone su cui vengono incise le notizie riguardanti il deportato: nome, cognome, data di nascita, di deportazione e quando rintracciabile luogo e data di morte.

LE SCUOLE DEL MUNICIPIO IX – “In occasione della Giornata della Memoria, il Municipio IX ha organizzato domani, 27 gennaio, alle ore 10 presso il cinema Stardust in via di Decima, la proiezione del film “Il labirinto del silenzio” di Giulio Ricciarelli. Il film, candidato al Premio Oscar 2016 dalla Germania, ripercorre in maniera emozionante l’epoca dell’orrore, nell’ambito di una storia ambientata negli anni del boom economico. A prendere parte alla visione del film saranno 1400 alunni delle scuole medie e superiori degli istituti Aristotele, Ruiz, Alberti, Giulio Verne”, hanno spiegato gli assessori del Municipio IX Laura Crivellaro e Luisa Lurelli, rispettivamente alla Cultura e alla Legalità. “Alle ore 16, poi, presso l’Aula del Consiglio del Municipio IX i Licei Plauto e Aristotele presenteranno, attraverso i loro studenti, il racconto della loro visita nel campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, compiuto con il viaggio della memoria organizzato dal Campidoglio”.

LeMa