Home Notizie Cronaca Roma

Roma: Occupata la Basilica di Santa Maria del Popolo

SHARE
occupatabasilica

Attivisti contro il comizio di Matto Salvini in Piazza del Popolo previsto domani

LA BASILICA OCCUPATA – Questa mattina decine di attivisti dei movimenti per il diritto all’abitare hanno occupato la basilica di Santa Maria del Popolo, srotolato gli striscioni con su scritto ‘Mai con Salvini, Mai Con Renzi, Respingiamoli’. Un gruppo è arrivato anche ad occupare il tetto della basilica.

IL COMIZIO E IL CONTRO-CORTEO – Gli attivisti erano stati bloccati all’uscita della metro di Spagna, riuscendo poi a raggiungere Piazza del Popolo dove, nella giornata di sabato, si svolgerà il comizio del segretario della Lega, Matteo Salvini. Contemporaneamente da Piazza Vittorio partirà il corteo dei movimenti antifascisti romani, radunatisi sotto lo striscione #MaiConSalvini.

NUOVA MANIFESTAZIONE OGGI ALLE 17 – Intanto è stata indetta anche una manifestazione di massa per oggi pomeriggio alle 17 in piazzale Flaminio, per “impedire materialmente il comizio della Lega Nord e di Casapound previsto per domani – 28 febbraio – a piazza del Popolo”. In questa maniera, nella costruzione della manifestazione di domani che partirà da piazza Vittorio alle 14, i movimenti per la casa e i migranti, insieme a studenti e precari, “quotidianamente protagonisti nelle lotte di questa città, stanno dando un segnale di ‘respingimento’ forte e chiaro nei confronti del Matteo padano e dei suoi alleati fascisti di Casapound”, si legge nella nota dei movimenti.