Home Parola ai lettori

San Paolo è un tappeto di foglie

SHARE
fotoFoglie2RID

Riceviamo e diamo spazio alla segnalazione di un nostro lettore

LA SEGNALAZIONE – Un lettore ci racconta due eventi che lo hanno spinto a scriverci: “Ho deciso di scrivervi dopo aver rischiato per la seconda volta di cadere e farmi veramente male. Qualche giorno fa camminavo sul marciapiede di via Galba che costeggia l’Albergo mai finito – quello di via Costantino Ndr – Cercando di farmi strada tra le foglie accumulate sono scivolato. Fortunatamente mi sono ad un palo, altrimenti sarei caduto sulle lamiere del cantiere”. “Il giorno successivo – seguita – tornando dal lavoro sono ripassato su quella strada in sella alla mia bicicletta. Subito dopo aver preso una piccola buca la ruota davanti ha iniziato a slittare sul fogliame inumidito, che ormai ha superato le macchine parcheggiate, facendomi quasi cadere in mezzo alla strada”.

LO SFOGO – Il nostro lettore, oltre che sulle condizioni di via Galba, si interroga anche sulla situazione del quartiere: “Sono settimane che l’intero quartiere di San Paolo è completamente ricoperto di foglie, chiunque potrebbe cadere e farsi anche molto male. Adesso con l’inchiesta su Roma – ‘Mafia Capitale’ Ndr – sappiamo bene come funzionano tutti questi appalti e appaltucci, ma non possiamo più tollerare che non si riesca a dare una risposta ai cittadini, soprattutto quando rischiano di farsi veramente male per colpa di servizi inesistenti”.