Home Rubriche Go Green

Roma70: ultimi ritocchi per il Campetto di Piero

Dal Municipio confermano che l’inaugurazione verrà annunciata a breve

ROMA 70 – Tra poco i cittadini di Roma 70 potranno finalmente tornare ad usufruire del Campetto di Piero. L’area polifunzionale, all’incrocio tra via Granai di Nerva e via Grotta Perfetta, è stata finalmente riqualificata dopo anni di abbandono e incuria.

LAVORI QUASI CONCLUSI

I residenti hanno notato che negli ultimi giorni la pavimentazione del campetto ha cambiato colore, diventando di uno sgargiante blu acceso. Infatti dall’Assessorato locale ai Lavori Pubblici ci confermano che la ditta incaricata dei lavori ha potuto completare la stesura della resina. Per questa operazione infatti era necessario attendere temperature meno rigide. Nelle prossime settimane verranno realizzate le righe dei campi e conclusi gli ultimi ritocchi, poi sarà il momento di inaugurare l’area.

Ads

IL PROGETTO

Questa riqualificazione, così attesa nella zona, è stata proposta dal CdQ Grotta Perfetta e votata dai cittadini all’interno del processo partecipativo online realizzato dal Comune di Roma nel 2018. Finalmente gli interventi stanno volgendo a termine, anche se nei mesi scorsi si sono accumulati alcuni ritardi. Purtroppo si è dovuta ripensare la pavimentazione per renderla più duratura negli anni. Inoltre ci si è dovuti confrontare con il problema della cocciniglia che ha colpito tutti i 17 pini dell’area.

Red

Previous articleLaurentina: Scuola dell’Infanzia a rischio chiusura
Next articleTor Marancia, la petizione dei cittadini: abbattete l’ex scuola Mafai