Home Notizie Cronaca Roma

Biblioteche di Roma: tante iniziative digital per i più piccoli

Proseguono gli appuntamenti del programma laculturaincasaKIDS

SHARE

CULTURA – Ancora intrattenimento digital per i più piccoli: Biblioteche di Roma offre sul Bibliotu e sulle proprie pagine social tanti appuntamenti per i bimbi costretti a casa per via del lockdown. Seguitano quindi le iniziative nell’ambito del programma #laculturaincasaKIDS, giochi didattici e di approfondimento per i piccoli utenti di internet.

GLI APPUNTAMENTI

Indovinelli, giochi e favole: “Indovina chi? Indovina cosa?” è il divertente gioco proposto ogni giovedì dalla biblioteca Goffredo Mameli sulla propria pagina Facebook. Ma come funziona? A partire da un libro scelto tra i classici dell’infanzia, i piccoli lettori dovranno scoprire e/o disegnare una “parola misteriosa”, dopo aver risolto l’enigma che si cela dietro una breve “indovistrocca”, un mix tra un indovinello e una filastrocca. Dedicato a tutta la famiglia invece è l’appuntamento della biblioteca con “Le meraviglie del V Municipio”, un’iniziativa che offre l’opportunità ai cittadini, grandi e piccoli, della zona di imparare a conoscere meglio arte, storia e curiosità del territorio in cui vivono: la biblioteca presenterà brevi testi informativi su testimonianze archeologiche, emergenze medievali, ville, complessi dell’edilizia moderna, fabbriche, stabilimenti e tanto altro e li correderà con bibliografie di orientamento realizzate a partire dal catalogo di Biblioteche di Roma.
Prosegue poi l’iniziativa di Bilio7te in collaborazione con la grande esperta di letteratura per l’infanzia e responsabile della Biblioteca Europea, Cristina Paterlini, che leggerà “I tre piccoli gufi” di Martin Waddell, illustrato da Patrick Benson, edizioni Mondadori. La Biblioteca Europea, oltre a proporre una vetrina di libri (509 graphic novel, fumetti in 7 lingue e 110 novità), presenta anche la nuova rubrica “Jukebox letterario”. Le storie saranno pubblicate tutti i martedì, giovedì e sabato e ad ognuna di esse sarà abbinata una canzone.
Sulla falsariga dell’esperienza di successo della Escape Room, un gioco per cui un gruppo di persone deve riuscire ad uscire in un tempo limitato da una stanza risolvendo degli enigmi, la Biblioteca Penazzato lancia la versione web del noto gioco: “Digital Escape room – Fuga dalla biblioteca”, un gioco online, adatto a tutti, ambientato in biblioteca nel quale bisogna risolvere indovinelli per raggiungere un obiettivo. Il gioco coinvolge i partecipanti nel tentativo di sfuggire a un pericoloso bibliotecario impazzito, superando varie prove entro un’ora o subendo la sua stessa sorte.

Red