Home Notizie Regione

Ferrovie ex concesse: al via il passaggio alla Regione, si concluderà il 1 gennaio 2022

Dal 1 agosto partiranno le procedure di affiancamento ai tecnici ATAC di quelli delle società regionali COTRAL spa e ASTRAL spa

ROMA – È stata indicata la data del 1 agosto per il completamento di tutte le attività istruttorie per rendere effettivo il subentro ad ATAC delle società regionali COTRAL spa e ASTRAL spa nella gestione delle Ferrovie Roma – Lido di Ostia e Roma –Viterbo. Inizialmente la data indicata per questo importante passaggio era stata il 1 luglio, ma la Giunta regionale del Lazio ha prorogato di un mese la scadenza. A questo passaggio è legato anche il destino di alcune parti del patrimonio immobiliare al momento in uso ad ATAC, come ad esempio il Polo Museale di Ostiense, chiuso con l’emergenza sanitaria e mai riaperto in attesa proprio del passaggio alla Regione.

I RITARDI NEL PASSAGGIO

L’ulteriore differimento dalla data del 1 luglio e l’esigenza di stabilire un ulteriore periodo di proroga del contratto sono dovuti al ritardo maturato nella trasmissione di tutti i documenti da parte di ATAC spa. Nonostante i ripetuti solleciti della Direzione Regionale e i continui incontri, siamo in effetti ancora in attesa di parte della necessaria documentazione. L’auspicio dunque è quello di poter procedere rispettando le date previste e di garantire la gestione diretta delle due linee alle società regionali. Stiamo lavorando per garantire al più presto un servizio che risponda in maniera adeguata alle esigenze degli utenti”, spiega Mauro Alessandri, Assessore regionale ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità.

Ads

PASSAGGIO DI TESTIMONE IL 1 GENNAIO 2022

Il provvedimento varato dalla Giunta regionale inoltre prevede per consentire la continuità del servizio una proroga della scadenza dell’attuale contratto di servizio con ATAC spa che proseguirà fino al 31 dicembre 2021. Di pari passo procederà con continuità l’attività di affiancamento, nella gestione delle Ferrovie ex concesse, delle due società regionali all’azienda capitolina. La stessa delibera stabilisce infine la decorrenza dell’efficacia del subentro di COTRAL spa e ASTRAL spa al 1 gennaio 2022. “Questa delibera indica delle date fondamentali per raggiungere il definitivo passaggio della cessione dell’azienda e del personale alle nostre società in house che avverrà attraverso un rogito il prossimo 1 agosto, sta ora ad ATAC spa compiere velocemente tutti gli adempimenti indispensabili al perfezionamento del contratto dal punto di vista gestionale ed economico”, conclude Alessandri.

Red

Previous articleDa Roma Sud la musica si diffonde con SPLIT eventi
Next articleMaltus