Home Notizie Cronaca Roma

Ebola: ancora stabile il medico di Emergency

SHARE
ebola-2RID

Da ieri nuovo trattamento con plasma di convalescente

IL TERZO BOLLETTINO – È stato diramato oggi alle 12 il nuovo bollettino sulle condizioni di salute del medico di Emergency affetto da Ebola ricoverato allo Spallanzani di Roma. 

IL TRATTAMENTO – “Il paziente – scrivono i medici – ha iniziato ieri pomeriggio trattamento con plasma di convalescente. Il plasma ‘prezioso’ è arrivato dalla Spagna grazie ad una catena di supporto e di solidarietà istituzionale (Ministero della Salute italiano e spagnolo, AIFA, Hospital Universitario La Paz.), scientifica (coordinamento internazionale per la gestione dell’Ebola dell’Organizzazione Mondiale della Sanità), delle società farmaceutiche e delle società di trasporto. Il tutto – aggiungono – è stato effettuato con una grande partecipazione umana”.

LE CONDIZIONI – Dopo un lieve peggioramento nella serata di ieri le condizioni del medico sembrano migliorare: “In serata il paziente ha presentato un rialzo febbrile ed un peggioramento delle condizioni cliniche e dei parametri ematologici – riduzione dei globuli bianchi e delle piastrine – I parametri della funzionalità epatica e renale sono normali”. Nella notte il miglioramento: “Un progressivo miglioramento con riduzione marcata della temperatura. Al momento – seguita il bollettino – la pressione è normale, il paziente è vigile e collaborante, è in grado di deambulare autonomamente nella stanza ed interagisce positivamente con il personale sanitario. Non presenta nuovi sintomi caratteristici della malattia, in particolare non ha manifestazioni emorragiche”.

foto: intelligonews