Home Notizie Cronaca Roma

Roma, Commercio: Rimossi i primi 100 cartelloni abusivi

SHARE
impianti pubblicitari set16

Primi interventi nei Municipio XIII e XIV. L’assessore Meloni promette controlli e rimozioni in tutti i territori

L’OPERAZIONE – Negli ultimi 4 quattro giorni un’ampia operazione degli agenti del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana), dei gruppi della Polizia Locale dei Municipi XIII e XIV assieme al Dipartimento Sviluppo Economico e Attività Produttive, che ha coordinato le attività, ha portato alla rimozione di oltre 100 impianti pubblicitari posizionati su strada abusivamente.

IMPIANTI IRREGOLARI – È l’assessore allo Sviluppo economico capitolino, Adriano Meloni, a parlare di questa iniziativa: “Tutti cartelloni irregolari, per i quali le imprese sono state sanzionate dalla Polizia Locale di Roma Capitale. Si tratta di impianti che rappresentano un problema per il decoro e anche un pericolo per la sicurezza di automobilisti e cittadini”.

NUOVI INTERVENTI NEI PROSSIMI GIORNI – Tra i cartelloni rimossi molti rappresentavano un pericolo per la viabilità, posizionati in prossimità di incroci o intersezioni stradali in modo tale da diminuire o annullate la visibilità degli automobilisti: “Gli interventi continuano e nei prossimi giorni saranno estesi a tutta la città, eseguendo le rimozioni in tutti i Municipi – conclude l’assessore – Avevamo preso l’impegno di portare avanti questa battaglia contro l’illegalità e con la rimozione dei primi 800 impianti irregolari stiamo mantenendo questa promessa”.

LeMa